Youth League

Shakthar-Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: Gelmi invalicabile, Piccoli è implacabile

Le pagelle dei ragazzi di mister Brambilla

Francesco Castrignanò
11.12.2019 11:54

 

 

 

 

 

Gelmi 7,5: con le sue parate salva il risultato varie volte, impressionante la parata nel primo tempo su Sikan. Trasmette grande sicurezza alla retroguardia dove anche coi piedi dialoga bene coi compagni

Bergonzi 5: soffre tantissimo Mudryk che lo salta tutte le volte che lo punta. Ingenuo nell'occasione del rigore dove abbatte il numero 11 ucraino con un intervento totalmente fuori tempo

Okoli 5,5: qualche sbavatura di troppo. Sikan gli va via spesso e nonostante la sua grande fisicità non riesce a dominare nelle palle alte. Chiude bene in alcune occasione ma rimane una gara insufficiente.

Heindereich 7: partita praticamente perfetta. Dirige i suoi da dietro ed è sempre preciso e pulito negli interventi. Utile nell'uscita del pallone per i bergamaschi

Brogni 6,5: nel primo tempo si propone in avanti molto bene e arriva spesso anche al cross mentre nella seconda frazione invece gioca più basso ed è molto bravo nell chiusure

Guth 6,5: unisce tecnica e fisico molto bene. Soffre un po' l'estro di Bondarenko ma è bravo a limitare i danni.

Panada 6: match senza infamia e senza lode per il centrocampista della nazaionale Under 17. Svolge il compitino senza mai commettere errori grossolani.(Dal 77' Sidibe: S.V.)

Ghisleni 6,5: molte azioni pericolose nascono dai suoi piedi. Serve l'assist al bacio per il primo gol di Piccoli.(Dal 77' Finardi: S.V.)

Cortinovis 5,5:  non riesce mai ad entrare in partita. Soffre moltissimo la fisicità dei padroni di casa ed è molte volte impreciso(Dal 90' Milani: S.V.)

Ghislandi 6,5: meno creativo rispetto a Ghisleni ma molto concreto e combattivo. Lotta su tutti i palloni ed entra nel secondo gol recuperando la palla che da il via all'azione poi terminata con la rete di Piccoli

Piccoli 8: movenze da vero bomber. Impressionante come riesca a trovare la porta da ogni posizione. Nei due gol si muove in maniera perfetta ed freddissimo a tu per tu col portiere. Molto bravo a dialogare anche coi compagni. Trascinatore.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 14^ giornata: Ruocco e Sane a braccetto, nel B a secco tutti i top
Roma, prima convocazione per il giovane Chierico