Inter

Inter, Dejan Stanković torna a casa

Dejan Stanković torna all'Inter con focus sul centrocampo dagli Under 15 alla Primavera

Karim Dafirbillah
28.11.2019 22:26

Con un tweet alle ore 13:13, l'Inter ha annunciato il 'ritorno a casa' di uno degli eroi del Triplete: Dejan 'Deki' Stanković. "Entra a far parte dello staff del Settore Giovanile Dejan Stanković, nel dipartimento agonistico con focus sulla formazione della tecnica individuale​". Si concentrerà, nello specifico, sul lavoro dei centrocampisti a partire dall'Under 15 fino alla Primavera, collaborando con gli allenatori. Un motivo in più per tenere sotto controllo anche i suoi due figli: Filip (nella foto con il papà), portiere della Primavera, e Aleksander, centrocampista dell'Under 15. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, 'il Drago', ha avuto una breve parentesi come vice allenatore di Stramaccioni all'Udinese nella stagione '14-'15; tornato a fine stagione come Club Manager, ritrovando l'amico Mancini sulla panchina nerazzurra, lascerà dopo un anno. Dal marzo '17 diventa consulente del presidente U.E.F.A. Čeferin per aiutare le varie federazioni nella crescita di talenti tra i 14 e i 15 anni, fino al 2019 quando la nuova piattaforma DZN lo ingaggia come opinionista. L'Inter, però, è la sua seconda casa, come ha confermato con il tweet di risposta, e tornare a casa è sempre un dolce piacere, specie dopo essere stato inserito nella 'Hall of Fame' nerazzurra nel 2018. 'The Sniper', 'il Drago', 'Deki', sono i vari soprannomi di un centrocampista che lottava, esaltava e si esaltava con spirito di abnegazione e stimolo per i compagni e che ora è tornato per trasmettere a questi giovani cosa significa essere un centrocampista dell'Inter.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Colley allunga, salgono Fonseca e Pavone
Primavera 2, i risultati della 10^ giornata