foto F.C. Pro Vercelli/Claudio Bellosta
Primavera 3

Pro Vercelli, Rizzo dopo l'esordio in C: "Mi ispiro ad Handanovic e sogno l'Inter"

Il portiere diciassettenne: "Un grazie a Lerda, Ronzani e Valentini"

27.12.2021 14:40

17 anni 3 mesi e 8 giorni, Matteo Rizzo, portiere classe 2004 della Pro Vercelli, è fino a questo momento il più giovane ad aver esordito nei professionisti. Una prima volta datata 18 dicembre 2021, nella sfida del girone A di serie C, contro il Mantova

“Ringrazio mister Lerda, ma soprattutto l'allenatore dei portieri Fabio Ronzani e Alex Valentini che mi hanno aiutato tanto, dandomi preziosi consigli, sostenendomi in un momento così particolare come la partita col Mantova -ha confessato Rizzo a Tuttosport- è stata una emozione unica, ma credo che mi ripaghi dai molti sacrifici fatti da sempre. I miei idoli? Handanovic e Neuer. Sogno nel cassetto? Sono tifoso dell'Inter, quindi un giorno mi piacerebbe esordire in A con i nerazzurri. Anche se-ha concluso il giovane portiere-non è coi sogni che si va lontano, ma col sacrificio quotidiano, con umiltà, determinazione, senza mollare mai”.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Inter, futuro lontano da Milano per Satriano: tre possibili scenari