Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la top 11 della 5^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera 2: i migliori della 5^ giornata

18.01.2021 12:00

Primavera 2 Top 11

I RISULTATI DELLA 5^ GIORNATA 

Ritorna, puntuale anche questa settimana, l'appuntamento con la nostra rubrica "11 e Lode", volta a premiare i protagonisti dell'appena trascorsa 5^ giornata di Campionato Primavera 2. Dopo un weekend ricco di partite memorabili, goleade, match combattuti e spuntati sul filo del rasoio, chi si sarà guadagnato un posto nella nostra Top 11? La formazione, che scende in campo con un offensivo 3-4-3, è oggi ricca di giovani talenti molto interessanti: ma non perdiamo altro tempo, e scopriamo insieme chi sono i migliori giocatori della 5^ giornata di Campionato Primavera 2 scelti da MondoPrimavera.com:

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL PRIMAVERA 2

PORTA

Idasiak (Napoli): nella sfida contro il Frosinone è senza dubbio uno dei migliori, chiamato in causa in un paio di occasione risponde con ottimi interventi facendosi trovare pronto. 

DIFESA

Del Savio (Pordenone): partita attenta e importante la sua, riesce a trovare il gol del momentaneo pareggio che consente ai ramarri di prendere fiducia e dilagare. 

Barilotti (Benevento): le streghe vincono soffrendo contro la Reggina, e uno dei gol porta la firma del difensore giallorosso. Prova attenta e importante, impreziosita dal gol. 

Calabrese (Hellas Verona): un moto instancabile lungo l'out di competenza, difficile da fermare è uno dei maggiori pericoli per la retroguardia spezzina. Bene anche in ripiegamento dà una mano ai compagni. 

CENTROCAMPO

Valtulini (Cremonese): ottima la prova del centrocampista grigiorosso che trova anche il gol con cui chiude la partita contro il Parma. Sfida non semplice ma che la squadra di casa ha saputo portare a proprio vantaggio grazie anche alle giocate del centrocampista. 

Morandini (Pordenone): i ramarri schiacciano il Monza e lo piegano con una manita, il centrocampista neroverde è autore di una doppietta che ha chiuso di fatto i giochi mettendo anche i punti su chi dovesse essere il migliore in campo. 

Tronchin (Vicenza): C'è poco da dire su questo giocatore, dopo l'esordio in B trova una grande prestazione con la doppietta personale a suggellare una prova davvero importante. Si inserisce e diventa letale per la difesa del Venezia. 

Macri (Lecce): non segna, ma offre una notevole prestazione in mezzo al campo. Dà sostanza e qualità, è l'uomo ovunque della mediana leccese e oggi il voto alto è tutto meritato per lui e anche la Top 11. 

ATTACCO

Trotta (Crotone): si porta a casa il pallone dopo la splendida tripletta con cui annienta la Salernitana. Sale in cattedra nella ripresa e rivolta la difesa granata, è implacabile davanti alla porta e lo dimostrano i sette gol in tre partite. 

Oltremarini (Lecce): riparte da dove aveva lasciato prima dello stop per Covid, da quello che gli riesce fare meglio, ovvero il gol. Nella sfida contro l'Entella realizza una doppietta ed è l'autentico trascinatore dei pugliesi.

Makni (ChievoVerona): i clivensi ripartono da una certezza in questo 2021 ed è Nabil, la doppietta dell'ataccante ha fatto sì che la sua squadra potesse portare a casa l'intera posta in palio e prendersi anche la vetta della classifica. 

PANCHINA

La panchina della nostra Top 11 è di quelle importanti: in porta troviamo Sorrentino del Pescara, il migliore in campo dei suoi, compie interventi davvero superlativi e il punto guadagnato al Ferdeghini è per merito del numero uno abruzzese. Nella retroguardia c'è Ciafardini, sempre del Pescara anche lui un'ottima partita disputata grazie alle sue percussioni lungo l'out di competenza. Oltre a lui troviamo Scieuzo dello Spezia, bravo nella fase difensiva della sua squadra. In mezzo al campo troviamo Vulturar del Lecce e Cariolato del Vicenza: il primo classe 2004 all'esordio in U19 ha sfoggiato davvero una prestazione notevole, mentre il secondo ha fatto girare la sua squadra con precisione e senza affanno. A completare la panchina nel reparto offensivo troviamo Canciani del Brescia, autore di uno dei due gol con cui le rondinelle hanno battuto la Reggiana, e Ouro Agouda del Vicenza, con un gol e un assist non si poteva non premiare la prestazione dell'attaccante biancorosso. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
Lecce- Virtus Entella, le pagelle dei giallorossi: vittoria nel segno di Oltremarini, Macrì instancabile