Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la top 11 della 9^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 9^ giornata

12.02.2021 12:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 9^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Il nostro classico 3-4-3 sarà oggi pieno zeppo di campioni: chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Ciocci (Cagliari): c'è molto del suo contributo nel pareggio ottenuto dalla squadra sarda, in inferiorità numerica per quasi un'ora, sul campo del Torino. Il portiere dei rossoblu, battuto soltanto dal dischetto, ha salvato i suoi in almeno tre occasioni grazie ai suoi miracolosi interventi. Un punto prezioso nel segno dei suoi guantoni. 

DIFENSORI

Scalvini (Atalanta): l'Atalanta risale la china cogliendo un importante successo contro la Sampdoria. Tra i migliori della sfida contro i blucerchiati spicca l'autore del primo gol della partita, sbloccata proprio da Scalvini sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Oltre alla rete, tanta sostanza e un buon contributo in fase difensiva. 

Donati (Empoli): il terzino destro degli azzurri è stato uno dei protagonisti della roboante vittoria conquistata in casa della Lazio. C'è il suo zampino nel primo gol dei toscani, con un cross con i tempi giusti per il compagno Ekong, oltre alla gloria della rete personale in pieno recupero. Nel mezzo, una prestazione convincente in entrambe le fasi di gioco.

Alagna (Ascoli): dopo sette sconfitte consecutive, i marchigiani riescono finalmente a muovere la classifica conquistando il primo punto della stagione. Uno dei migliori della gara contro il Sassuolo, chiusa con la porta inviolata, è proprio Alagna, bravo a guidare la retroguardia bianconera con autorità, dando il suo contributo anche in fase di impostazione. 

CENTROCAMPISTI

Farinelli (Bologna): gli emiliani colgono un'importante vittoria contro il Milan e Farinelli è uno dei grandi protagonisti. Da una sua invenzione nasce l'azione del gol che apre la partita, sempre dal suo piede il match si chiude definitivamente, dal dischetto nei minuti finali. Assist e gol, a incorniciare una prestazione importante.

Besaggio (Genoa): grande protagonista di giornata in casa Genoa. Il centrocampista della Primavera rossoblu sale in cattedra contro la Juventus, fermata sul 2-2 dai liguri: per lui un gol, con una bella conclusione dal limite dell'area, e un assist vincente per il compagno Kallon. Una prestazione da incorniciare. 

Zanchetta (Spal): la squadra estense coglie tre punti importanti battendo di misura la Fiorentina. L'autore del gol decisivo è proprio Zanchetta, che spacca la partita dopo un solo giro di lancette e contribuisce alla conquista dei tre punti con un'ottima prestazione. E la SPAL, dall'alto del suo secondo posto, continua a sognare grandi traguardi. 

Greco (Torino): il centrocampista della Primavera granata è stato uno dei migliori nella sfida interna pareggiata contro il Cagliari. Una prestazione in crescendo, da parte sua: nella ripresa ha preso per mano il centrocampo del Toro, trasformando anche il calcio di rigore che è valso il pareggio della sua squadra. 

ATTACCANTI

Ekong (Empoli): grande protagonista del successo empolese contro la Lazio, l'attaccante azzurro si è preso la palma di MVP della partita grazie a una bella doppietta. Rapidità e tempismo sul primo gol, letale in contropiede in occasione del secondo. Prestazione di grande livello, ha fatto impazzire i difensori avversari. 

Satriano (Inter): vittoria pesantissima per la squadra nerazzurra, capace di battere la capolista Roma. Inevitabile, dunque, concedere un posto nel nostro undici della settimana all'autore del gol vittoria, protagonista di un'ottima prestazione nell'arco della sfida. Soltanto il palo gli ha negato la gioia della doppietta personale.

Rabbi (Bologna): vincitore della palma di migliore in campo di Bologna-Milan, l'attaccante rossoblu si conquista un posto da titolare nella nostra Top 11 grazie a una strepitosa doppietta. Due gol che stendono la squadra rossonera e lanciano il Bologna verso la parte alta della classifica del Primavera 1.

PANCHINA

Scelte difficili anche questa settimana per la panchina: in porta troviamo il numero uno della Spal Galeotti, attento e prezioso nella vittoria degli estensi sui viola. In difesa Kinkoue dell'Inter, aveva il compito di fermare il miglir attacco, ovvero quello della Roma e lo ha fatto decisamente molto bene. Oltre a lui anche Khailoti del Bologna, autore di un partita pregevole contro il Milan. In mediana troviamo Miretti, gol pazzesco il suo del momentaneo pareggio contro il Genoa e Kouda del Cagliari, fisicità e qualità in mezzo al campo soprattutto con i suoi in dieci ha saputo reggere le avanzate offensive granata. Per concludere in attaco troviamo Lipari e Kallon: il primo autore di una doppietta contro la Lazio, mentre il secondo un gol e un assist contro la Juventus. 

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Bologna-Milan, le pagelle dei rossoblù: Rabbi il migliore, Vergani impreciso