Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 22^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 22^ giornata

07.03.2022 12:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 22^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

PORTIERE

Andonov (Fiorentina): commette il fallo da rigore che poi lui stesso para e consente alla sua squadra di portare a casa un successo importante. 

DIFENSORI

Nizet (Lecce): segna ed è una spina nel fianco sull'out sinistro per la difesa dell'Atalanta. Un motorino infermabile. 

Ndiaye (Roma): trova il guizzo giusto per segnare il gol che sblocca la partita. Per il resto mette il fisico in fase difensiva e copre la sua porta. 

N'Guenssan (Torino): insuperabile nella sfida contro il Genoa. Il migliore in campo per qualità e per efficacia nel dire no agli avversari. 

CENTROCAMPISTI

Turicchia (Juventus): parte dalla panchina dopo le fatiche di Youth League, ma in poco tempo trova una doppietta che chiude i giochi nel big match contro la Sampdoria. 

Vergara (Napoli): gol, giocate di qualità e una partita fenomenale la sua. E' entrato bene anche nel recupero a Firenze, contro il Milan ha alzato l'asticella. 

Volpato (Roma): torna in Primavera e lo fa con una grande prestazione. Non segna ma vederlo giocare è una gioia per gli occhi. 

D'Andrea (Sassuolo): seconda volta consecutiva nella top 11 per il classe 2004. Le sue giocate regalano emozioni ai tifosi sugli spalti e dai suoi piedi nascono sempre occasioni pericolose. 

ATTACCANTI

Ambrosino (Napoli): torna al gol e gli azzurri tornano alla vittoria in una partita importantissima contro il Milan. le sue qualità ormai le conosciamo e ogni volta riesce a stupire con giocate, tecnica e la facilità con cui va in porta. 

Seck (Fiorentina): dal suo arrivo a gennaio sta facendo vedere di meritare ampiamente la categoria. Altro gol importante e terzo da quando è arrivato. 

Ferrara (Sassuolo): entra e segna il gol che sblocca la sfida contro il Cagliari. Una rete pesante per i tre punti e per fermare la corsa dei sardi accorciando in classifica. 

PANCHINA

Dopo aver analizzato i migliori undici giovani del ventunesimo turno di Primavera 1 passiamo alla panchina. Il “numero 12” scelto dalla redazione di MondoPrimavera.com è Samooja del Lecce bravo a dire di no a più riprese agli attacchi dell'Atalanta. In difesa troviamo Mulazzi e Valdesi: il primo della Juventus, ha disputato un'ottima gara segnando anche un gol, il secondo della SPAL, ha chiuso molto bene alcune situazioni offensive del Bologna. In mediana troviamo Fabbian e Degli Innocenti: il primo dell'Inter ha trovato il gol del pari contro l'Empoli, il secondo dell'Empoli ha sbloccato la gara disputando un ottimo match contro i nerazzurri. In avanti ci sono Pagliuca del Bologna, in gol contro la SPAL, e Chibozo della Juventus per un'altra partita fenomenale da parte sua. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 2, Como-Alessandria 4-4: pari pirotecnico tra lariani e grigi