Ciammaglichella
Torino

Aaron Ciammaglichella, prima partita tra i "grandi" del classe 2005

Prima partita stagionale del gioiellino del Torino

Gianmarco Tedesco
11.04.2021 14:15

Aaron Ciammaglichella, giovanissimo talento del Torino, ha esordito oggi contro la Spal. E' il settantesimo minuto quando il gioiellino della formazione granata subentra al posto di Continella per provare a pareggiare il risultato del match che vedeva gli estensi in vantaggio per 2 a 0. Purtroppo i torinesi non sono riusciti a ribaltare il match ma è un giorno importantissimo per Ciammaglichella che entra e gioca metà del secondo tempo.

Il classe 2005, uno dei primi della sua classe ad esordire nel campionato Primavera 1, è una mezz'ala offensiva che fa della sua grande capacità tecnica il fulcro del suo gioco. Ciammaglichella predilige il piede destro con il quale ha saputo dimostrare di avere grandi doti da finalizzatore. Infatti, il baby-gioiello granata, ha il vizio del gol. Dotato anche di buone capacità fisiche, è abile sia nel gioco aereo sia nei duelli con palla a terra caratterizzati da del grande agonismo. In conclusione, come ha dimostrato oggi, il piccolo granata ha un grande spirito di sacrificio per la squadra, corre, lotta e non molla su ogni singolo pallone.

Considerando il panorama odierno della Giovane Italia, Aaron Ciammaglichella è sicuramente uno dei migliori esponenti della classe 2005 in circolazione e noi di MondoPrimavera siamo sicuri che il giovane granata farà parlare molto di sé.

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Juventus, nel mirino il cugino di Haaland