x

x

Comuzzo - MARTINA CUTRONA
Comuzzo - MARTINA CUTRONA

Stasera si chiuderà definitivamente la stagione calcistica di Serie A, a chiudere la competizione il recupero della partita Atalanta-Fiorentina, valida per la 29° giornata e rinviata a causa della scomparsa di Joe Barone. Gara che vale relativamente poco, la viola non ha piu' nulla da dire al campionato, mentre l'Atalanta, già sicura della qualificazione in Champions League, potrebbe scavalcare la Juventus e agganciare il terzo posto. Dopo una stagione poco positiva e con una finale europea persa in malo modo Vincenzo Italiano si congederà dalla Fiorentina, e per stasera avrebbe in mente di lanciare dal primo minuto Pietro Comuzzo, facendo accomodare in panca Quarta e Milenkovic.

LE IDEE DELLA FIORENTINA SUL PROSSIMO ALLENATORE VIOLA

fiorentina

Esordio dal primo minuto

Pietro non sarebbe nuovo alla Serie A, in quanto è ormai in pianta stabile con la prima squadra. Sono già sei le presenze stagionali, però sarebbe l'esordio assoluto dal primo minuto. Comuzzo ha già giocato per 82 minuti contro il Cukaricki in Conference League, ma in quel caso era subentrato a Michael Kayode che si era fatto male dopo pochi giri di lancetta dall'inizio del match. Il difensore classe 2005 ha fatto il suo esordio ufficiale nella vittoria per 3-1 contro il Napoli nel girone d'andata, quando era stato gettato nella mischia da Italiano nell'ultimo scampolo di partita. Un attestato di fiducia dunque, che dimostra di nuovo quanto la viola tenga al proprio settore giovanile. 

comuzzo
Comuzzo - MARTINA CUTRONA

Chi è Pietro Comuzzo

185 cm di difensore centrale, per un ragazzo che ha bruciato le tappe spesso nel corso della sua carriera. Nato in provincia di Udine Pietro non può che aver giocato nel settore giovanile dell'Udinese, fucina negli ultimi anni di tanti talenti che ha in Simone Pafundi l'esempio piu' lampante. Nel 2019 la Fiorentina però bussa alla porta dei friulani e lo preleva inserendolo nella propria fucina. Da quel momento il salto verso la prima squadra è relativamente breve. Dopo un anno al servizio di Daniele Galloppa in Under 17 gioca metà stagione nella formazione U18 di mister Papalato e Alberto Aquilani lo porta con se in Primavera, facendone un punto fermo fino alla fine dell'anno. Nel ritiro estivo Comuzzo impressiona Italiano, infatti il tecnico non lo rispedirà piu' con l'Under 19 se non per sei partite a ridosso di dicembre e gennaio. Insomma la sua prima stagione tra i grandi è stata simbolo di tante soddisfazioni tolte, che l'inizio di una nuova avventura con un nuovo allenatore abbia inizio.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Bologna, dietrofront Magnani. Il tecnico verso la conferma in panchina