Primavera 1

Primavera 1, gli MVP di questa prima parte di stagione: per voi chi è il migliore?

I 5 MVP di questa prima parte di Primavera 1

Simone Brianti
30.12.2019 11:00

ISCRIVITI AL LABORATORIO DE 'LA GIOVANE ITALIA'

Siamo ormai giunti alla fine di questo 2019 e ci apprestiamo ad accogliere un 2020 che sarà ricco di partite, sorprese e talenti pronti a sbocciare. In questo pezzo noi di Mondoprimavera abbiamo scelto i cinque migliori giovani di questa prima parte del Campionato Primavera 1, per intenderci gli MVP che fin qui si sono distinti con le rispettive squadre. Riccardi, Ladinetti, Juwara, Schirò e Colley sono i trascinatori ed i migliori di questa prima parte di stagione, ma soltanto uno vincerà il premio finale. Chi? Ditecelo voi...

ALESSIO RICCARDI (Roma) - Il centrocampista giallorosso è ormai da anni un punto fermo della Primavera di mister De Rossi. In questa prima parte di stagione sta decisamente superando le aspettative anche in zona gol, dimostrandosi abile non solo nelle giocate, ma anche negli inserimenti. Talento puro e cristallino, la Roma se lo sta coccolando in attesa di lanciarlo con i grandi. Può ricoprire diversi ruoli del centrocampo, e riesce con le sue giocate a mandare in porta i compagni. In questa prima parte di stagione nel Primavera 1 ha raccolto 13 presenze (compresa la Coppa) con un bottino di 8 reti e 2 assist. Altro da aggiungere? 

RICCARDO LADINETTI (Cagliari) - E' stata dura scegliere tra lui e Gagliano, forse sarebbe stato giusto un pari merito ma quello che ha fatto pendere il piatto della bilancia sul mediano rossoblù è stata la costanza di rendimento dimostrata in tutti i match. Sempre uno dei migliori in campo anche nelle sfide più difficili dimostrando una grinta e una voglia di non mollare mai. Il talento si vede e il Cagliari lo ha blindato perchè crede molto in lui. Bravo ad impostare e prendere per mano la squadra anche nelle difficoltà, per lui 13 presenze con 3 reti e 3 assist, ma siamo sicuri che questi dati sono destinati a salire così come il Cagliari con le giocate del centrocampista sardo. 

MUSA JUWARA (Bologna) - Arrivato al Bologna in estate dopo la retrocessione del ChievoVerona, l'attaccante gambiano sta facendo il diavolo a quattro con la maglia dei felsinei. Una vera e propria spina nel fianco per le difese avversarie come dimostrano i 9 gol segnati sin qui che lo fanno essere il secondo milgior marcatore del Primavera 1. Se poi sommiamo anche le due reti in Tim Cup, ecco che il suo bottino recita quasi un gol a partita. Attaccante tecnico, bravo con la palla tra i piedi e veloce sia nel pensiero e sia nella giocata, dribbling e un mancino preciso e letale. Il Bologna gli ha dato l'opportunità anche di esordire con i grandi in Coppa Italia contro l'Udinese. 

THOMAS SCHIRO' (Inter) - Un altro centrocampista in questo pezzo scelto come i migliori di questa prima parte di stagione del Primavera 1. Schirò è il capitano dell'Inter ed è uno dei pochi ad essere stato sempre presente da inizio stagione. Un pilastro nella formazione di mister Madonna, capace di far girare la squadra e di farsi trovare pronto in occasioni da gol. Sono, infatti, 6 le reti in campionato in 12 presenze con la maglia dei nerazzurri. Colpisce però per le sue giocate illuminanti e per riuscire a scegliere sempre la giocata giusta per mandare in porta i compagni. Anche per lui ormai sono alcuni anni che calca i campi della Primavera e non vediamo l'ora di vederlo tra i grandi. 

EMBRIMA COLLEY (Atalanta) - Ultimo ma non per importanza, troviamo l'attaccante gambiano dell'Atalanta. Il classe 2000 sta ripercorrendo il solco tracciato in precedenza da Barrow, tanti gol e capocannoniere nel Primavera 1. Sono ben 10 le reti in 12 presenze, e i gol aumentano se inseriamo anche la Coppa andando a 13. Numeri impressionanti per l'attaccante della Dea che gioca anche come ala più che come punta centrale. Mister Gasperini lo sta tenendo d'occhio e potrebbe essere uno degli altri talenti a trovare spazio nella massima serie ed essere lanciato nel calcio dei grandi. Decisivo e letale, due armi a favore di Colley capace di far impazzire qualsiasi difensore si metta sulla sua strada. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 14^ giornata: Ruocco e Sane a braccetto, nel B a secco tutti i top
Cagliari, ecco la stella Masala: dall'Academy alla Primavera con due anni d'anticipo