Primavera 3

Virtus Francavilla-Avellino, le pagelle dei lupacchiotti: Petrone è un muro, De Maio un motorino in mezzo al campo

Primavera 3, Virtus Francavilla-Avellino: le pagelle dei biancoverdi

13.11.2021 16:49

Petrone 7,5: è un autentico muro. Salva la propria squadra in almeno quattro occasioni, soprattutto nel finale quando si supera sulla deviazione di De Giorgi. Sulla deviazione di D'Ambrosio non può nulla.

Passerini 6: gioca una buona partita soprattutto in fase difensiva. Dal 70' Aiello 6: entra in campo con il giusto piglio.

De Santis 6: alterna a cosa positive ad altre meno. Ottimo il cross per la rete di Mocanu. Dal 60' Candela 6: buona prova complessiva, sempre attento e pulito nei suoi interventi.

De Maio 7: un motorino in mezzo al campo. Corre per tre, recupera tanti palloni, da una sua bellissima discesa sulla sinistra nasce il vantaggio di Florio. Dal 77' Alaia s.v.

Barilotti 6,5: impreciso in alcune circostanze, cresce alla distanza. Bravo in coppia con Panariello a limitare gli attaccanti della Virtus.

Panariello 7: onnipresente in fase difensiva. Bravo a dare man forte ai terzini in copertura, sempre vincente nei contrasti aerei.

Florio 6,5: tanto lavoro sporco per aiutare in difesa, al posto giusto (e anche fortunato) a trovare la rete al 36'.

Tarcinale 6,5: tanto lavoro sporco in mezzo al campo. Tanti i palloni conquistati. Dal 70' Panico 6: buona prova nel complesso per lui.

Mocanu 7: tanto lavoro sporco contro la difesa della Virtus. Ha un solo pallone giocabile e lo trasforma in gol.

Caldiero 6,5: buona prova in mezzo al campo, soprattutto nel primo tempo. Recupera diversi palloni e prova ad ispirare Mocanu. Cala nella ripresa. Dal 78' Buonocore s.v.

Di Martino 6: cercato spesso dalla squadra sia sulla fascia destra che quando Iandolo lo sposta a sinistra. Ma in diverse circostanze tocca troppo il pallone e perde un tempo di gioco.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: Ambrosino accorcia in vetta
Spezia, test amichevole contro il Monza