Nazionali Giovanili

Italia Under 19, a Vergani risponde Sainz: è 1-1

Il pareggio arriva poco prima della fine della partita

Karim Dafirbillah
15.01.2020 21:25

Amichevole agrodolce per l'Under 19 di mister Bollini in vista della Fase Élite dell'Europeo, proprio in Italia, dal 25 al 31 marzo. Ad andare in vantaggio è proprio l'Italia con Vergani, entrato al posto di uno spento Marigosu, talentuoso attaccante che in estate era stato fortemente richiesto dalla Roma nella trattativa che avrebbe dovuto portare Džeko all'Inter e ultimamente chiuso da Oristanio e Fonseca, esordiente ieri. Ottima prova del regista grifoncino Rovella che dopo l'opaca prestazione di venerdì, in casa, contro la capolista Atalanta persa per 3-0, ha dato prova di un'ottima prestazione. Ottimo anche Calafiori, il terzino giallorosso, ormai messo alle spalle il brutto infortunio, oltre a crossare bene per Vergani nell'azione del goal, ha dimostrato di essere un vero padrone e instancabile motorino sulla fascia. Peccato per il pareggio di Sainz poco prima della fine della gara che ridimensiona un po' tutto ma che comunque ha dato molte confermo e regalato qualche buona sorpresa. Prossimo impegno a febbraio contro la Svizzera.

 

Marcatori: 56° Vergani (Ita); 89° Sainz (Spa).

Italia: Turati (46° Russo); Ponsi (63° Armini), Okoli (56° Dalle Mura), Ntube (81° Serpe), Calafiori (63° Udogie); Gyabuaa (81° Ghislandi), Rovella (63° Panada), Ricci (46° Tongya); Cortinovis (81° Greco); Piccoli (81° Fonseca), Marigosu (46° Vergani). All. Bollini

Spagna: ​​​​​​Tenas (46° Fortuño); Rosanas (46° Fattore), Gutierrez (60° Pérez), Morante (60° Enríquez), Barrenetxea (60° Prados), Sanz (46° Sainz), Mollejo (46° Camello), Puigmal (46° Melamed), Gil (46° Baena). All. Denia

Ammoniti: Mollejo (Spa), Sainz (Spa).

Arbitro: sign. A. Vázquez González

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 17^ giornata: Sane allunga, tutto invariato nel B
SPAL, esordio in Coppa Italia per due giovani Primavera