Primavera 1

Fiorentina-Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: grande prova corale, spiccano Ghislandi, Gyabuaa e Traore

Primavera 1, Fiorentina-Atalanta: le pagelle dei nerazzurri

30.11.2019 13:20

​​​​​​

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Ndiaye 6,5: qualche difficoltà di troppo nei rinvii nel corso del primo tempo. Nella ripresa si fa trovare pronto sui tentativi di Fiorini e Koffi.

Ghislandi 7: incontenibile sulla corsia di destra, soprattutto nella prima frazione di gioco quando è presente in molte azioni offensive. Più attento al contenimento nella seconda parte del match.

Okoli 6,5: insuperabile in area di rigore, in qualche circostanza si propone anche in avanti. Finale di partita altalenante, dove alterna ottime chiusure a errori evitabili.

Heidenreich 6: meno in vista rispetto al compagno di reparto, ma comunque tremendamente efficace nel presidiare l’area di rigore.

Ruggeri 6: nel corso della gara le azioni atalante non vengono molto sviluppate sulla sua fascia di competenza. Si rende protagonista di una prova accorta e intelligente sul piano tattico.

Gyabuaa 7: giganteggia a centrocampo, ringhiando sui portatori di palla viola e recuperando un’infinità di palloni da servire poi alle punte atalantine. Troppo nervoso nel finale, ma la sua prova nel complesso è di grande livello.

Panada 6: fa da schermo davanti alla difesa, aiutandola soprattutto nel secondo tempo quando la Fiorentina si fa più minacciosa. (Dal 78’ Guth sv).

Finardi 6,5: determinante nelle due fasi, aiutando la retroguardia per poi proporsi in avanti. Prestazione molto positiva da parte del centrocampista. (Dal 69’ Cortinovis 6: conferisce freschezza e lucidità al centrocampo bergamasco in vista del finale di partita).

Traore 7: nel primo tempo è un vero e proprio incubo per la difesa viola. Sua la prima occasione, quando si libera di Rasmussen e impegna severamente Chiorra. Meno coinvolto, ma sempre sul pezzo per far male in avanti, nel secondo tempo. (Dal 90’ Bergonzi sv).

Piccoli 6,5: in una partita in cui l’Atalanta non finalizza la gran mole di gioco costruita, ha il merito di segnare il gol che regala alla Dea tre punti meritatissimi. Fallisce il 2-0, su suggerimento di Traore.

Colley 6: del tridente d’attacco nerazzurro è il giocatore meno incisivo. Nel primo tempo Chiorra gli nega la gioia del gol in un’occasione. (Dal 90’ Sidibe sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Sampdoria-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Petrelli e Sene stendono la Doria.