Foto di Leonardo Bartolini
Viareggio Cup

Sassuolo-Atalanta, le pagelle dei neroverdi: Tourè e Leone i migliori, ottima prova generale

Viareggio Cup, Sassuolo-Atalanta: le pagelle dei neroverdi

28.03.2022 16:19

Theiner 6: poco impegnato dall'Atalanta, sempre attento e concentrato quando chiamato in causa. 

Cannavaro 6,5: ottima prova da difensore centrale, benissimo anche come terzino destro. Pulito nei suoi interventi, spinge molto quando viene spostato sulla fascia destra.

Loeffen 6,5: buonissima prova difensiva nel complesso contro l'attacco bergamasco.

Baldari 6,5: croce e delizia dell'attacco neroverde. Mette in mostra la sua grandissima qualità, ha due possibilità per trovare la via della rete ma in entrambe le circostanze si dimostra poco cinino. Dal 63' Sassanelli 6,5: ottimo lavoro tra le linee, preciso il suo assist che chiude i giochi per Bruno.

Lolli 6,5: è abile a unire un'ottima fase difensiva agli inserimenti offensivi in mezzo al campo. Prima di uscire sfiora la rete, ottima occasione ma complice la stanchezza non inquadra di poco la porta. Dal 75' Catanzaro s.v.

Martini 6,5: offre una spinta costante sulla sua fascia sinistra, da una sua discesa si procura il rigore poi trasformato da Leone. Dal 82' Mandrelli s.v.

Zafferri 6,5: partita di grande spessore, mette tanta corsa e sacrificio in mezzo al campo. Dal 63' Foresta 6: buon lavoro, soprattutto in aiuto alla fase difensiva.

Dal barcone al Milan, la storia di Chaka Traorè

Leone 7: ottima partita per lui, tra le linee crea grande difficoltà alla retroguardia bergamasca. Bravo e glaciale dal dischetto, rigore che apre la strada alla vittoria neroverde. Dal 63' Lombardo 6: entra in campo con il giusto piglio, aiuta la squadra nei minuti finali della gara.

Cehu 6,5: bravo a controllare Vavassori nel primo tempo, buonissima la sua prova anche come centrale difensivo. Nel finale rimedia un cartellino giallo che gli costringerà a saltare la finale.

Ferrara 7,5: mette in campo grande qualità in coppia con Baldari. In avvio di gara ha una grande occasione ma trova l'ottima opposizione di Bertini. Realizza con freddezza il secondo rigore. Dal 63' Bruno 7: impiega dieci minuti per trovare la via della rete, sfrutta l'assist di Sassanelli e batte Bertini in uscita.

Touré 7: ottimo lavoro da regista in mezzo al campo, tutte le azioni neroverdi nascono dai suoi piedi. Ottimo il lavoro anche da schermo davanti alla difesa. Dal 82' Sighinolfi s.v.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Sassuolo-Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: Bertini tiene a galla i bergamaschi, prestazione negativa per i bergamaschi