Foto BolognaFC.it
Viareggio Cup

Bologna-Apia Leichhardt, le pagelle dei rossoblù: Mazia e Anatriello due tris d'autore

Le pagelle dei felsinei di Paolo Magnani alla gara d'esodio della Coppa Carnevale

16.03.2022 18:33

RAFFAELLI S.V. : il portiere felsineo dorme sogni tranquilli a Forte dei Marmi poiché non viene mai chiamato in causa nel corso di tutti i 90'. 

KARLSSON 7.5:  L'esterno destro islandese è il più cercato dai compagni nel corso del primo tempo e regala l'assist ad Anatriello per la rete del momentaneo 2-0. Nonostante i suoi passati da ala, si sta disimpegnando con buon profitto anche da difensore laterale. Dal 17' s.t. DI TURI 7: viene inserito come difensore centrale della retroguardia rossoblù e chiude il match senza subire reti. 

CRICCA 7: La partita non gli crea grosse difficoltà e anche nelle rare azioni offensive degli australiani si fa trovare pronto e concentrato nelle chiusure. 

CROCIATI 7: Lui come il compagno di reparto non vive una giornata di grande lavoro difensivo, ma anche nell'impostazione trova con continuità giocate utili nel prosieguo della manovra. Dal 17 s.t. D'ALMEYDA 7.5: Impatta bene il match segnando una doppietta nel giro di pochi minuti. 

PANZACCHI 7: Nel primo tempo il Bologna sviluppa più azioni offensive dalla fascia destra, ma il terzino sinistro comunque si fa trovare pronto e all'occorrenza pennella qualche cross preciso, arrivando anche sul fondo. 

MALTONI 7,5: Ordinato e puntuale, dirige il gioco da mediano della formazione rossoblù. Dal 9' s.t. DIOP 7.5: Qualche giocata nello stretto che fa intravedere le sue qualità palla al piede. Inoltre abbina alla tecnica una buona forza fisica che gli permette di vincere contrasti e strappare possessi in mezzo al campo. Schierato mediano potrà rivelarsi un elemento versatile e imprevisto in questa edizione del Viareggio. 

CORSI 7.5: si alterna spesso nel ruolo di play con Maltoni, ma segue anche l'azione offensive fino al limite dell'area avversaria. Confeziona l'assist a Mazia direttamente da corner per il 3-0. Dal 9 s.t. ZAFFI 7: entra in campo con il piglio giusto e tenta anche la conclusione da fuori in un paio di circostanze. 

DIMITRIJEVIC 7: Schierato come ala sinistra, segna la rete del “pokerissimo” ma sciupa un altro paio di occasioni da posizione ravvicinata. Dal 9 s.t. OWUSU 7: posizionato più dentro al campo rispetto al fuori quota serbo, si dà da fare nel recuperare palloni e nel rendersi pericoloso in avanti. 

CASADEI 7,5: Sceso dalla Primavera per alzare ulteriormente il livello dell'Under 18, il centrocampista mancino dimostra i suoi valori tecnici e tattici con giocate sopraffine e assistenze al bacio per i compagni. Manca solo lui nel tabellino, ma potrà rivelarsi uno dei giocatori più interessanti del torneo. 

MAZIA 8: Sblocca la gara con la fascia da capitano al braccio e trascina la squadra con una tripletta da vero leader. Alterna dialoghi tecnici con i compagni a dribbling impetuosi. È già a 17 reti stagionali. Dal 17 s.t. D'AGOSTINO 7: entra come attaccante nella mezz'ora finale di gara. 

ANATRIELLO 8: Firma una grande tripletta e continua nel suo ottimo periodo di forma. Assieme a Mazia compone una coppia offensiva di grande caratura. Sono 15 le sue reti fin qui. OMOREGIE 7.5: Entra e fa il suo, ovvero segnare, realizza infatti la rete conclusiva del 10-0. 

 

Credit photo: BolognaFC.it

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
SPAL-Pontedera, le pagelle dei granata: bene la difesa, Ciofi e Del Carlo sugli scudi