Sassuolo

Napoli-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: Mata e Pieragnolo sugli scudi, ottimo l'ingresso di Kumi

Napoli-Sassuolo, le pagelle dei giocatori del Sassuolo

06.11.2021 15:30

Zacchi 6,5 Grande protagonista su diverse, chiude miracolosamente lo specchio della porta a D'Agostino nell'occasione più ghiotta per i partenopei. Incolpevole sul gol di Di Dona, che si inventa un tiro imprendibile.

Paz 6,5 In costante crescita per tutti i 90 minuti di gara, sgroppa sulla fascia destra creando non pochi problemi alla difesa azzurra. Suo il cross al bacio per il possibile raddoppio di Samele, non capitalizzato dall'attaccante neroverde.

Flamingo 6 Buona la prova del centrale olandese, che spazia bene su tutta la linea difensiva aiutando i compagni in raddoppio. Fatica non poco il Napoli a passare per vie centrali, e questo soprattutto per merito suo.

Miranda 6 Grande prova anche per l'altro difensore centrale del Sassuolo, che nel finale aiuta i compagni anche in fase di impostazione, facendosi trovare in zone più avanzate del campo. Importantissimo in fase difensiva, si intende bene con i compagni di reparto e copre in modo magistrale gli spazi.

Pieragnolo 6,5 Recupera bene palla nella trequarti avversaria e lascia partire il cross che porterà al gol del vantaggio di Mata. Sempre presente in avanti, gioca anche una grande prova in fase difensiva, lasciando pochissimi spazi a Marchisano prima e a Di Dona poi.

Abubakar 6 Tanto sacrificio da parte del centrocampista ghanese, che lotta con Spavone e Saco per tutta la gara. Un po' troppo assente però in fase offensiva; preferisce non spingersi troppo in là nella metà campo avversaria, rimanendo nei dintorni della propria metà campo. (Dall'83' Zalli sv)

Zenelaj 5,5 Fa gran parte del lavoro sporco in mediana, ma si fa notare troppo poco anche nella zona centrale del campo. Un po' impreciso anche in battuta dei calci d'angolo: insomma, una prova un po' sottotono da parte di un ragazzo che può dare sicuramente di più.

Aucelli 6 Nel primo tempo è importantissimo per la costruzione della manovra; in avvio di ripresa sparisce un po' dagli schemi, dato che Zacchi e compagni preferiscono affidarsi soprattutto ai lanci lunghi. Rientra in partita dopo i primi cambi di mister Bigica, che danno un valore aggiunto alla costruzione della manovra.

Ferrara 6,5 Suo l'assist per il gol dello 0-1 di Mata: un appoggio preciso sui piedi del compagno di reparto. Buona la prestazione anche nei minuti successivi: tanto lavoro sulle seconde palle, tanto pressing e diverse sponde a liberare i compagni. (Dal 64' Kumi 6,5 Chiamato continuamente in causa fin dai primi minuti dal suo ingresso, dà una ventata d'aria fresca alla costruzione della manovra neroverde.)

Samele 5,5 Buon primo tempo quello della punta foggiana, che partecipa all'azione del gol e svaria bene sul fronte offensivo, senza dare punti di riferimento alla retroguardia avversaria. Pesa però come un macigno l'errore da due passi che avrebbe portato il risultato sullo 0-2, e che avrebbe cambiato completamente il copione della gara. (Dal 64' Diawara 6 Tante nuove energie spese nell'ultimo terzo di campo, sebbene con un po' troppa imprecisione. Ingresso tutto sommato positivo.)

Mata 7 Colpo da biliardo e pallone infilato alle spale di Idasiak, per il vantaggio del Sassuolo dopo appena 4 minuti. Senz'ombra di dubbio, è lui l'uomo più pericoloso tra le fila dei neroverdi e il migliore in campo per il Sassuolo. Esce, condizionato da un problema fisico, dopo aver dato tutto in campo. (Dal 78' Daniels 5,5 Ingresso un po' anonimo quello dell'attaccante ex Utrecht, che non ha mai modo di rendersi pericoloso dalle parti di Idasiak.)

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Parma-Cittadella, le pagelle dei crociati: Sits la decide, Circati un muro