Juventus

Milan-Juventus le pagelle dei bianconeri: Cerri c'è sempre, Citti due errori che costano caro

Le pagelle della Juventus

19.11.2021 17:46

Senko 6,5: incertezza sul secondo gol, gli altri due imparabili. Decisivo in alcuni interventi nel tenere in gara la squadra. 

Savona 6: una partita in chiaro e scuro: inizia male per poi entrare in gioco dopo il pareggio bianconero. Nella ripresa è ben marcato dai difensori rossoneri. 

Turicchia 5,5: fatica nel trovare la posizione, lasciando troppo spazio per gli attacchi rossoneri. Dal 56' Rouhi 6: chiude bene su Traorè 

Nzouango 6: lotta e nonostante la difficoltà cerca di non sprecare mai ogni pallone giocabile. 

Citi 5: bravo a respingere la conclusione di Capone, meno in occasione del vantaggio rossonero e nel raddoppio dove non chiude su Nati. L'ex rossonero protagonista in negativo. 

Sekularac 5,5: esce fuori dopo nove minuti quando un suo destro chirurgico è insidioso per Jungdal.Come tutta la squadra è attivo nel finale di tempo. Nella ripresa non entra mai in campo. Dal 56' Maressa 5: non si accende mai. 

Ledonne 5,5: da un suo errore a centrocampo arriva la rete del vantaggio rossonero di Nasti. 

Bonetti 5,5: ci mette molto impegno, ma le conclusioni sono deboli e trovano un Jungdal attento. 

Iling-Junior 6: partecipa nell'azione splendida del pareggio bianconero, ma poi fatica nella ripresa dove non riesce mai a mettere in mostra la sua qualità. 

Chibozo 6,5: manca il tapin sulla conclusione tagliata di Sekularac. Molto bello il triangolo con illing-Junior che porta alla rete di Cerri.

Cerri 7: trova il gol dopo l'assist di Chibozo, lesto nella deviazione sotto porta. Il suo segno non manca di certo. Dal 56' Turco 6: ha  l'occasione per il pareggio, ma Obaretin gliela nega. 

 

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Primavera 4, Campobasso-Pontedera 3-3: toscani raggiunti tre volte, Lombari eurogol