x

x

Storie di Primavera

Inizio di stagione fatto di alti e bassi per la Fiorentina Primavera. Dopo la sconfitta rimediata sul campo della Roma, nell'ultima giornata di campionato i Viola hanno pareggiato in casa contro il Genoa. Un inizio non dei migliori per chi appena tre mesi fa ha perso solo al fotofinish il titolo di campione d'Italia. Un inizio così può essere giustificato dai grandi cambiamenti adoperati in estate: il primo tra tutti, il cambio di guida tecnica. Tra i giocatori più interessanti del nuovo corso firmato Daniela Galloppa c'è Tommaso Vannucchi. Andiamo a svelare l'identikit del giovane portiere.

Da Tommaso a ….. Tommaso

Un classe 2007 titolare in Primavera. A volte la carta d'identità può regalare piacevoli sorprese. In casa Fiorentina sono abituati a questo tipo di scommesse: lo scorso anno, l'ex tecnico dei viola Alberto Aquilani riuscì a sorprendere tutti affidando la porta a Tommaso Martinelli. In questa stagione, con la promozione in prima squadra del 17enne, Galloppa ha affidato il ruolo di titolare proprio a Vannucchi. Nato a Viareggio, il classe 2007 è cresciuto coltivando le sue due più grandi passioni: il calcio ed il basket. Una volta scelto il pallone, l'estremo difensore decide di muovere i primi passi nel Lido Di Camaiore passando successivamente alla Fiorentina. Nella stagione 2022-23, da sotto età Vannucchi si è messo in evidenza sia in U17 che in U18 totalizzando 12 presenze e 3 cleen sheet. 

Gli occhi della prima squadra

12 marzo 2023: una data che rimarrà indelebile nella memoria di Tommaso Vannucchi. In vista della trasferta di campionato contro la Cremonese, Vincenzo Italiano deve fare i conti con una piccola emergenza tra i pali. A causa dell'assenza di Pietro Terracciano, l'ex tecnico dello Spezia decide di promuovere il classe 2007 nel ruolo di terzo portiere. Dal settore giovanile alla prima squadra il passo è grande, forse enorme. Intanto lo scorso anno la Fiorentina ha deciso di respingere al mittente l'interessamento del Paris Saint-Germain, facendo firmare al 16enne il suo primo contratto da professionista. Ma com'è possibile che Vannucchi sia riuscito in così poco tempo a bruciare le tappe? Alto 192 cm, l'estremo difensore è dotato di un fisico longilineo che gli permette di essere efficace sia tra i pali che nelle uscite. Oltre alle qualità fisiche, per un portiere ciò che conta sono le doti caratteriali: nelle prime due gare in Primavera, il classe 2007 ha mostrato sicurezza e personalità. Il tempo è dalla sua parte.

L'avventura azzurra

Le potenzialità di Vannucchi non hanno attirato solo l'attenzione dei dirigenti viola. Il classe 2007 infatti è stato convocato dal Ct dell'Italia U17 Massimiliano Favo per le amichevoli contro Danimarca, Germania e Israele. Non una novità. Da un paio di a questa parte, il 16enne è ormai una presenza fissa a Coverciano. Rispetto alle precedenti esperienze in azzurro, quest'anno le partite cominceranno ad avere un peso specifico maggiore. A partire dalle qualificazioni all'Europeo, palcoscenico che permetterà a Vannucchi di maturare delle importanti esperienze anche fuori dal contesto italiano. Responsabilità e sicurezza dei propri mezzi: due varianti da tenere in considerazione se si vuole diventare grandi.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Crotone, colpo in attacco: dal Napoli arriva Solmonte

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }