foto As Gubbio/Simone Grilli
Generiche

Gubbio, all'Euganeo di Padova con i guantoni di Zamarion

Con l'ex Roma dal 1' centrate 8 vittorie e 4 pari

Emanuele Giacometti
09.04.2021 14:57

Il Gubbio domenica sarà ospite della capolista Padova, in una sfida dove ci saranno in palio punti pesantissimi. Un match dove entrambe non possono sbagliare per centrare i rispettivi obiettivi. Torrente darà spazio dal 1' di nuovo al portiere classe 2000 Emanuele Zamarion, partito dalla panchina sabato scorso col Carpi, per qualche critica piovutagli addosso dopo la partita persa a Cesena e successivamente entrato nella sciagurata gara coi carpigiani dopo l'espulsione di Savelloni a fine primo tempo. Ma a parte qualche errore, il ragazzo cresciuto nella cantera della Roma, in questa sua prima stagione tra i professionisti si è ben comportato mettendo in evidenza più luci che ombre. E secondo le statistiche, con Zamarion dal primo minuto (15 volte) il Gubbio ha centrato 8 vittorie (delle 11 totali) e 4 pareggi in 17 partite disputate dall'ex Roma. Un dato senza dubbio da tenere in considerazione anche perchè i numeri hanno un valore e certamente non mentono mai. Vista inoltre l'indisponibilità di Savelloni (squalificato) e Cucchietti (infortunato), Torrente porterà in panchina due portieri della Primavera: Elisei e Montanari entrambi classe 2003.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Primavera 3, Fermana-A.J. Fano 0-1: vittoria di misura con eurogol di Falasconi