Empoli
Empoli

Bologna-Empoli, le pagelle degli azzurri: bene Donati e Baldanzi, Lipari show

Primavera 1, Bologna-Empoli: le pagelle degli azzurri

Alessandro Biggi
08.05.2021 18:52

Hvalic 6: partita sufficiente per il numero 1 dell'Empoli: viene raramente impegnato dagli attaccanti rossoblù, ma è comunque attento a respingere quelle poche conclusioni e tempestivo nelle uscite.

Donati 6,5: ottima partita quella del laterale destro azzurro: in fase difensiva non viene impegnato più di tanto, per questo è spesso in avanti dove si fa apprezzare sia per i suggerimenti per i compagni, sia per i tentativi personali, con i quali va vicino al gol.

Rizza 6: prestazione sufficiente per il terzino classe 2003: anche lui viene poco impegnato dietro, per questo è molto propositivo in fase offensiva, anche con qualche conclusione personale tentata.

Asllani 6,5: buona prestazione per il centrocampista albanese: prezioso nel recupero dei palloni, si fa notare anche per qualche tentativo personale che non va lontano dal gol.

Siniega 6: sufficienza per il centrale in prestito dal Torino: l'intera retroguardia rossoblù viene poco impegnata dall'attacco avversario, lui si limita alla gestione e mantiene sempre la corretta posizione.

Pezzola 6: voto sufficiente anche per lui e vale un po' lo stesso discorso fatto per il compagno di reparto: viene raramente sollecitato dagli avversari, ma è comunque attento in qualche chiusura, da cui esce vincitore. (79' Indragoli Sv).

Lipari 8: sicuramente il migliore degli azzurri, dai suoi piedi nascono le occasioni migliori per gli ospiti: mette a referto un pregevole assist per il gol di Baldanzi che apre la partita, si fa trovare al posto giusto al momento giusto in occasione del raddoppio, insaccando all'angolino e firma il tris con un'azione insistita dove, alla fine, deve solo spingere in rete il pallone. (79' Bozhanaj 6,5: entra e trova in pochi minuti il gol del 4-0 con una grande azione personale e un bel tiro).

Degli Innocenti 6: sufficienza per il numero 8 dell'Empoli: una buona gestione del pallone in mezzo al campo che facilita la manovra offensiva dei suoi. Bene anche nelle assistenze per i compagni, dove sbaglia raramente. (62' Fazzini 5,5: entra male nel match causando nel finale il rigore del definitivo 1-4 per un'ingenuità).

Klimavicius 6: prestazione sufficiente per l'attaccante lituano: buone aperture per i compagni, un po' meno preciso nelle conclusioni personali, dove, spesso, il pallone termina ampiamente fuori. (68' Manfredi Sv).

Baldanzi 7: tra gli uomini più decisivi di questo Empoli e anche oggi non è da meno: per la prima mezz'ora si vede poco, ma nel momento che conta lui c'è e infatti non fallisce l'occasione dell'1-0 trafiggendo Molla con un delicato tocco che bacia il palo e s'insacca. (79' Lombardi Sv).

Sidibe 6: buon match anche per il numero 11 azzurro: non si fa vedere spesso, ma quando lo fa è quasi sempre pericoloso: in un modo o nell'altro propizia il gol del raddoppio di Lipari e crea più di qualche grattacapo alla difesa avversaria per l'intero corso del match.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Roma, Fonseca annuncia: "Darboe partirà titolare!"