Primavera 2B

Spazio alla gioventù: pioggia di esordi al 'Vigorito'

Tanti giovani hanno fatto il proprio esordio in Benevento-Livorno

Angelo Zarra
18.07.2020 06:00

LEGGI TUTTE LE NEWS DI CALCIOMERCATO

Pioggia di esordi nella gara disputata ieri al 'Vigorito' tra Benevento e Livorno per la 35^ giornata di Serie B. Senza nessuna ambizione di partita, con i sanniti con in tasca da settimane la promozione in Serie A e gli amaranto già condannati alla Serie C, i due tecnici hanno approfittato per dare spazio a numerosi giovani che nella stagione che si sta concludendo sono stati protagonisti in Primavera.

Filippo Inzaghi, dopo aver lanciato nelle scorse giornate l'attaccante Di Serio (in campo anche questa sera nell'ultima mezz'ora), ha deciso di premiare durante la gara il giovane laterale difensivo Francesco Rillo e il duttile centrocampista Christian Pastina. Il primo ha giocato dal primo minuto mentre il secondo è subentrato a venti minuti dalla fine al posto di Roberto Insigne.

Tanti gli esordi anche in casa Livorno. Il trainer Antonio Filippini ha concesso spazio a tanti giovani anche per testarli in vista della prossima stagione. Il tecnico amaranto ha concesso spazio dal primo a centrocampo a Leonardo Bellandi e, nel corso della gara, ha lanciato prima al 70' l'esterno offensivo Hamza Haoudi e il centrocampista Lorenzo Pecchia (entrato proprio al posto di Bellandi) e nei minuti finali sono entrati il terzino Alain Fremura ed il centrocampsita Francesco Nunziatini. Per 90' è sceso in campo anche Matteo Pallecchi, da diverse giornate punto di riferimento in attacco del Livorno.

Farsi le ossa con i grandi - Serie B 35^ giornata
Juventus, avviati i primi contatti per il giovane Samardzic dell'Hertha Berlino