Roma

Roma, Alberto De Rossi lascerà a fine stagione

Il tecnico giallorosso saluta la Primavera giallorossa dopo 18 anni

19.05.2022 17:26

La Primavera della Roma e Alberto De Rossi: una storia d'amore meravigliosa vicina, ormai, al termine. Il padre di Daniele, secondo Sportitalia, lascerà la panchina dell'U19 dei giallorossi a fine stagione, dopo 18 anni di permanenza. La società capitolina, dunque, dovrà voltare pagina e salutare un'icona vera e propria del XI secolo del calcio giovanile italiano.

Giacomo Faticanti, il mediano giallorosso pupillo di De Rossi

Tre Scudetti, due Coppa Italia e tre Supercoppe: questo il palmarès di Alberto De Rossi sulla panchina della Roma Primavera, nulla in confronto all'apporto in termini di talenti sfornati del tecnico romano classe 1954. Eterno coma la sua città di nascita, finisce la sua era allenando la generazione dei 2004, partito da quella dei 1985. Sono innumerevoli a dir poco i giocatori che ha lasciato al calcio italiano, sempre mantenendo un metodo di lavoro efficace e una compostezza da signore vero e proprio. Se è vero che la mela non cade mai lontano dall'albero, non è un caso che suo figlio Daniele sia diventato un simbolo della Roma giallorossa, nonché uno dei centrocampisti più forti degli ultimi anni della nazionale. Etica del lavoro, umiltà e competenza: il settore giovanile giallorosso perde una figura eccezionale, con la speranza che l'impronta di De Rossi sr resti impressa a Trigoria. Vediamo se questo addio coinciderà con il suo ritiro dalla panchina, la Roma ora sembra pronta a voltare pagina.

Simone Pafundi, la nuova stella del calcio italiano

Nel mentre si attende l'ultimo ballo di Alberto De Rossi, a partire dai play-off della prossima settimana: la Roma affronterà la vincitrice della sfida tra Atalanta e Juventus, dopo aver chiuso la regular season i Primavera 1 da prima in classifica. 

[FOCUS] - Giovani tra giovani, Atalanta: Shakur Omar
Israele-Italia, le pagelle degli azzurrini: Ciammaglichella una certezza, Magro ed Esposito decisivi