Primavera 1

Fiorentina-Atalanta, le pagelle dei viola: Fiorini entra bene in partita, Dalle Mura in difficoltà

Primavera 1, Fiorentina-Atalanta: le pagelle dei viola

30.11.2019 13:28

ISCRIVI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Chiorra 6,5: il portiere viola è uno dei più positivi nella formazione di Bigica. Nel primo tempo tiene a galla i suoi con due ottimi interventi su Traore e Colley. Nella ripresa, con l’Atalanta dedita ad amministrare il vantaggio, non viene quasi mai impegnato.

Ponsi 5,5: il terzino destro si propone raramente sulla corsia di competenza. Con l’ingresso di E.Pierozzi ad inizio ripresa si sposta sulla corsia di sinistra, ma la sua incidenza sulla fase offensiva gigliata non cresce.

Dutu 5,5: Il centrale soffre le avanzate dello scatenato tridente atalantino. Ha meno patemi nel secondo tempo, quando però spreca un’occasione a due passi dalla porta.

Rasmussen 5: l’ex Empoli dovrebbe guidare la difesa viola forte della sua esperienza, ma è uno dei giocatori che vanno maggiormente in difficoltà. Nel momento in cui viene puntato dai giocatori atalantini, difficilmente vince il confronto.

Dalle Mura 5: fallimentare l’esperimento di schierare il centrale viola sulla destra. Soffre l’intraprendenza di Ghislandi e, con un errore in fase di uscita, dà il là all’azione del gol di Piccoli. (Dal 46’ E.Pierozzi 6: buon secondo tempo da parte sua, con qualche iniziativa sulla fascia destra).

Hanuljak 5,5: non si fa notare molto né in fase d’interdizione né con qualche inserimento in area avversaria. Prova al di sotto della sufficienza. (Dal 71’ Kukovec 6: entra nel finale per aumentare il peso offensivo della Fiorentina. Mette subito in mezzo un pallone pericoloso deviato in corner da Okoli).

Lovisa 5,5: primo tempo di grande sofferenza per il centrocampista, che fatica a reggere il confronto con i dirimpettai atalantini. (Dal 46’ Fiorini 6,5: con il suo ingresso in campo, la manovra offensiva della Fiorentina diventa più ordinata ed efficace. Prova anche la conclusione, impegnando severamente Ndiaye).

Bianco 6: nel primo tempo è il meno negativo del centrocampo viola. Si rende protagonista con qualche sortita offensiva che però non si traduce in rete,

N.Pierozzi 6: solo un’occasione, deviata in corner da Ndiaye, nella prima frazione di gioco. Più incisivo nella seconda parte di gara, quando passa sulla corsia di sinistra. (Dall’81’ Spalluto sv).

Duncan 5,5: l’ex Liverpool più volte viene lasciato solo dai compagni, costretto quindi a lottare contro più giocatori dell’Atalanta. Ha poche occasioni per sfoggiare le sue doti di finalizzatore.

Koffi 5,5: meglio nella ripresa, quando riesce ad impegnare il portiere avversario Ndiaye in una circostanza. In generale prova non troppo positiva da parte sua.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 10^ giornata: tutto invariato in vetta. Salgono Piccoli, Sene e Marginean
Sampdoria-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Petrelli e Sene stendono la Doria.