x

x

Ci provano fino all'ultimo i ragazzi di Birindelli, ma alla fine è il Milan a spuntarla. L'Empoli capitola in casa dei rossoneri, nonostante una prova tutto sommato positiva. Ecco dunque le pagelle degli azzurri dopo la sfida valevole per la 29a giornata di Campionato Primavera 1.

Primavera 1, Milan-Empoli: la cronaca della sfida

Tosto ci prova, buona prova di Vertua

Vertua 6,5 Nonostante i gol subiti, l'estremo difensore azzurro fa il possibile per tenere a galla i suoi. Sala e Sia si inventano due gol strepitosi, Liberali viene lasciato troppo solo in ottima posizione. Nel finale si esalta, respingendo il calcio di rigore di Bartesaghi.

Tosto 6,5 Sua la rete del momentaneo pareggio dei toscani, con una conclusione ravvicinata che trafigge Raveyre sul primo palo. In fase difensiva è un po' in affanno, vista la spinta di Sia e Bartesaghi, ma fa il possibile per limitarli. (Dall'88' Pauliuc sv)

Indragoli 6 Limita bene Camarda, che non ha praticamente mai modo di impegnare Vertua. Qualche errore, però, sugli inserimenti degli altri giocatori rossoneri. (Dall'82' Sodero sv)

Dragoner 6 Da quel lato Scotti crea parecchi pericoli, che però l'ungherese riesce a limitare piuttosto bene. In un paio di occasioni va in difficoltà, ma il Milan non sempre riesce ad approfittarne.

Pagelle Empoli

Faticano Bacci e Matteazzi, El Biache impalpabile

Bonassi 5,5 Proprio dalle sue parti c'è la maggiore spinta dei rossoneri, che in più di un'occasione riescono ad imbucare su quella corsia. Neppure in avanti riesce a distinguersi particolarmente, non arrivando mai a creare occasioni per i compagni.

Bacci 5,5 Sala e Malaspina sono in giornata, e i centrocampisti azzurri faticano a gestire bene il possesso palla. Recupera diversi buoni palloni, arretrando spesso per supportare la difesa, ma non riesce poi a sviluppare la manovra azzurra. (Dall'82' Bacciardi sv)

Matteazzi 5,5 Come Bacci, anche lui ha vita difficile nella zona mediana del campo. Lotta parecchio, fa il possibile per mettersi al servizio della squadra, ma non ha modo di creare gioco e supporta poco la spinta della squadra. (Dal 46' Corona 5,5 Avvio decisamente positivo: Nabian infila l'1-2 sul tap-in di una sua conclusione, e con lui in campo l'Empoli sembra un'altra squadra. L'illusione dura però poco, e con il passare dei minuti Nsiala e Simic gli prendono bene le misure.)

El Biache 5,5 Spinge tanto sull'out mancino, rinnovando spesso il duello con Magni. Le sue qualità sulla trequarti, però, non hanno modo di essere espresse: sono pochi i palloni giocati per i compagni.

Vallarelli ci prova, Nabian il migliore tra gli azzurri

Vallarelli 6 Un paio di conclusioni dalla distanza impegnano Raveyre, che appare un po' insicuro. Prova a rifinire al meglio la manovra azzurra e riesce a infilare alcuni palloni potenzialmente pericolosi, non sempre però sfruttati nel migliore dei modi.

Cesari 5,5 Nel primo tempo svaria spesso, per permettere a Nabian di avere spazio per inserirsi. Con l'ingresso di Corona deve abbassare il suo raggio d'azione, e lentamente sparisce un po' dai radar.

Nabian 6,5 Sfortunatissimo in occasione del rigore: prima segna, poi è da ripetere, e infine il pallone si stampa sulla traversa. Non si perde d'animo e nel secondo tempo porta avanti i suoi con un gol da rapace d'area, un tap-in facile sulla respinta corta di Raveyre. Senza dubbio il più pericoloso in casa Empoli. (Dall'88' Ansah sv)

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Campionato Primavera 3 LIVE! Tutti i risultati in diretta