Nazionali Giovanili

Olanda-Italia, le pagelle degli azzurrini: male il primo tempo, Lipani suona la sveglia ma è tardi

Le pagelle dell'Italia

25.05.2022 21:32

Magro 6: Non ha colpe sui gol subiti, si mostra sicuro nelle uscite basse e le prese alte.

Domanico 5,5: impreciso nelle chiusure, rischia anche un goffo autogol. Nella ripresa decisivo il suo intervento a salvare il 3-0 degli orange.  

Mane 5,5: un brutto primo tempo, una ripresa migliore ma troppo poco per arrivare alla sufficienza. 

Chiarodia 5: pesante la disattenzione su Van Duiven, perde la marcatura in coppia con Saiani e gli orange raddoppia.

Saiani 5.5: alterna buone chiusura a diverse distrazioni come nell'occasione del 2-0 di Van Duiven. Nella ripresa sfiora il gol che riapre la gara ma è bravo ancora Kuijtsen a salvare. Dal 74' Malaspina 6: si mette a servizio della squadra nel cercare di recuperare lo svantaggio. 

Ciammaglicchella 6: si muove molto a metà campo, cerca di alzare il baricentro della squadra. Dal 74' Onofrietti 6: il giocatore del Borussia Dortmund entra bene in campo, sfiora il gol di testa e si mette a servizio dei compagni.

Lipani 7: trova la rete con un ottimo colpo di testa su calcio d'angolo di Bruno. 

Di Maggio 6,5: sua la prima conclusione verso la porta avversaria, uno dei più pericolosi. Tanti palloni giocati, cerca spesso l'inserimento dei compagni di squadra. Esce stremato dal campo. 

Bruno 6,5: ottimo corner per il gol di Lipari che riapre la gara. Più pimpante nella ripresa.

Quieto 5,5: fatica a farsi notare ma tutta la squadra soffre nel primo tempo. Dal 50' Vacca 6: bravo a spaziare su tutto il fronte d'attacco, abile a scambiarsi più volte il ruolo con Esposito come nell'occasione fallita nel finale.

Bolzan 6: gara fatta di tanto sacrificio contro i difensori avversari. Dal 50' Esposito 6,5: il suo ingresso cambia volto all'attacco azzurro, velocizza la manovra azzurra.

Primavera 2, ad un passo dal sogno promozione: Frosinone e Parma si giocano una stagione
[FINALE] Play-out Primavera 1, Napoli-Genoa 2-0: Saco-Ambrosino; i partenopei conquistano la salvezza