Hellas Verona

Spezia-Hellas Verona, le pagelle dei veneti: Sane a doppia cifra, Pierobon ingenuo

Le pagelle del Verona

Niccolò Parenti
26.10.2019 18:00

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Aznar (7): un autentico muro, salva la squadra dal pari più volte su Baracchini 

Bernardinello (6): gara nella media la sua, sia in fasi avanzata che in fase difensiva.

Agbugui (6):corre e suda sulla fascia con grande personalità.

Dal Cortivo (6): partita ordinata la sua, sempre attento su ogni palla 

Brandi  (6):  Una partita sporca la sua, quando deve conquistare una palla nonfa complimenti per gli avversari.

Calabrese (6): attento e preciso non offre grandi palle agli attaccanti avversari.

Amayah (7): rischia più volte il gol,oltre a quello disputa una grande gara in termini di giocate e palloni. Dal 70' Nicolau (S.v)

Turra (7): primo gol stagionale il suo, regala grandi giocate ed incursioni.

Sane (7,5): goleador totale, rischia più volte il radoppio, ogni pallone che tocca è un rischio per gli avversari.

Jocic (6): regala buoni palloni in avanti, nonostante non sia mai da dentro le grandi azioni.Dal 73'  Squarzoni (S.v)

Yeboah (6): disputa una buona mezz'ora, purtroppo la sua gara dura poco a causa di un fastidio muscolare. Dal 40' Pierobon (5) è protagonista di un'ingenua doppia ammonizione che crea non pochi problemi ai suoi.

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Juventus-Sassuolo, le pagelle dei neroverdi: Russo disastroso, l'attacco meglio nella ripresa