Foto: Pescara Calcio
Pescara

Inter-Pescara, le pagelle dei biancazzurri: Lucatelli salva più volte, ci crede Salvatore

Le pagelle della squadra biancazzurra

28.11.2021 13:36

Lucatelli 6,5: incolpevole in occasione dei due gol subiti, è anzi molto attento e salva più volte il risultato con uscite coraggiose ed ottime parate che tengono a galla i biancazzurri fino al 70'

Sakho 6: commette numerosi falli intervenendo in modo scoordinato, tuttavia oggi il suo compito non era semplice e sui calci d'angolo offensivi svetta sempre lui di testa

Palmentieri 6: partita un po' anonima ma con qualche buona chiusura difensiva, riesce insieme al compagno di difesa a difendere lo 0-0 per una buona frazione di gara

Blanuta 6,5: sicuramente uno dei migliori quest'oggi, protegge palla, pressa e fa da sponda, a volte però gli manca un po' di cattiveria e sembra perdere l'attimo per concludere al meglio l'azione. (dal 84' Stampella s.v.)

Kuqi 6,5: uno di quelli che ci crede maggiormente, lotta, soffre e si rende protagonista di qualche buon dribbling, peccato per l'ammonizione nel finale. (dal 84' Baka s.v.)

Colazzilli 5: quasi mai chiamato in causa il terzino sinistro biancazzurro, non riesce ad incidere sul match e a dare il proprio contributo

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

Calio' 5,5: qualche passaggio preciso ma ci si aspettava di più sicuramente dal 18 del Pescara, dovrà rifarsi. (dal 65' Mehic A. 5,5: non riesce a ritagliarsi il suo spazio nel match e poco dopo il suo ingresso segnano i nerazzurri, non incide)

Sanogo 6,5: molto fisico in mezzo al campo, lotta su tutti i palloni, li protegge ed interviene sempre bene in scivolata per recuperare il possesso, cala un po' col passare dei minuti. (dal 84' Mehic D. s.v.)

Delle Monache 6: viene poco coinvolto nel primo tempo e perde molti palloni poi sfiora il gol con un'ottima punizione e cresce di qualità nella seconda frazione di gioco. (dal 74' Patane' 5,5: non incide sul match limitandosi a svolgere i suoi compiti, giocando in orizzontale)

Staver 5: poco cercato dai compagni e spesso tagliato fuori dal gioco, non aveva un compito semplice quest'oggi, si rifarà nella prossima partita

Salvatore 6,5: uno dei più propositivi dei suoi, corre molto e fa passare dai suoi piedi praticamente tutte le azioni offensive del Pescara, provando fino in fondo a segnare 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Bari-Foggia 4-0: il derby pugliese è biancorosso