Udinese

Udinese-Venezia, le pagelle dei bianconeri: Battistella e Basha gli uomini chiave dell' 11 friulano

Le pagelle dei ragazzi di mister Moras

Mattia Trombetta
01.05.2021 18:30

Barlocco 6,5: incolpevole sui 2 gol subiti, ottime parate in diverse situazioni, dà molta sicurezza anche al reparto difensivo, sempre pronto sulle uscite

Rossitto 5: da quella parte fatica tantissimo contro Abubakar che lo prende sempre sul tempo, rendendogli difficilissima la prova difensiva (61' Damiani 6,5: entra in campo in un momento delicato, ma si fa trovare pronto è sfoggia un' ottima prestazione)

Cucchiaro 6,5: ennesima prestazione da ricordare del terzino friulano, che sul suo out di sinistra spinge costantemente, bene anche in fase difensiva (88' Codutti s.v.)

Maset 6,5: prestazione ottima del centrale bianconero, fatica all' inizio sulle ripartenze dei lagunari, ma nella ripresa quando il match si fa difficile non lascia spazio agli avversari

Castagnaviz 6,5: qualche errore banale in impostazione, ma ci mette tanta quantità in fase di recupero, clamoroso il salvataggio sulla riga, sulla conclusione a botta sicura di Abubakar

Rigo 6,5: molto bene anche l' altro centrale di mister Moras, pochissime incertezze e tante chiusure da ricordare ai fini del risultato

Pinzi 5,5: manca la brillantezza dei giorni migliori, fisicamente soffre la forte pressione dei veneti, che gli concedono pochi spazi per inventare giocate (61' Garbero 6: entra con tanta grinta e voglia, spesso però pecca di egoismo, perdendo palloni banali per ricercare la giocata personale)

Battistella 7,5: il faro di questa stagione bianconera, pure quest' oggi la decide lui, dopo l' errore dal dischetto nel finale alla scorsa giornata, regala i 3 punti ai suoi negli ultimi minuti della sfida odierna, oltre al gol, ennesima partita a tutto campo

Ferla 6: fatica nei primi minuti dove si fa trovare poco dai compagni, bene sul gol poco prima dell' intervallo, sciocco però nella ripresa dove si fa espellere per doppia ammonizione, prima per simulazione poi per un tocco di mano su un rinvio del portiere avversario

Pafundi 6: qualche sprazzo da grande campione lo dimostra già, ma ogni tanto il classe 2006 esagera e si complica la vita da solo (88' Zuliani s.v.)

Basha S. 7: da attacante che non segnava è diventato il bomber della squadra, dopo la tripletta rifilata alla Reggiana la scorsa giornata, trova la rete del 2-2 che dà una svolta al match (84' Basha R. s.v.)

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Udinese-Venezia, le pagelle dei lagunari: Abubakar imprendibile, male il reparto difensivo