x

x

Storie di Primavera

FOTO LEONARDO BARTOLINI
FOTO LEONARDO BARTOLINI

Marko Arnautovic starà fermo ai box per almeno 45 giorni per via del grave infortunio muscolare rimediato nell'ultima trasferta dei nerazzurri contro l'Empoli. Marotta ha già dichiarato che l'austriaco non verrà sostituito con un nuovo innesto dal mercato degli svincolati. Ora l'Inter si ritrova con il solo Sanchez per far rifiatare la coppia titolare Lautaro-Thuram, con in prospettiva un tortuoso calendario ricco di impegni ravvicinati. Viste le problematiche, si pensa alla carta Amadou Makhtarlayi Sarr, attaccante classe 2004 della Primavera che ieri era aggregato alla prima squadra, e per altro già convocato da Simone Inzaghi in questo inizio di campionato contro Cagliari e Fiorentina

Sarr è nato in Senegal e possiede la cittadinanza italiana. Arrivato in nerazzurro nel 2018, ha iniziato il suo percorso nell'Under 17, mettendosi poi in mostra nell'Under 18 con trentasette presenze e venti reti. Nel 2021-22 conquista addirittura il titolo di capocannoniere al Torneo di Viareggio. Dalla scorsa stagione è il rigorista della Primavera allenata da Cristian Chivu e oggi conta 229 minuti in campionato conditi da un gol e un assist, ai quali va sommata la rete segnata in Youth League mercoledì scorso contro il Real Sociedad. E' un attaccante fisico e rapido, dotato di 190cm di altezza, di un sinistro educato e di una buona tecnica. Queste caratteristiche gli permettono di ricoprire diverse posizioni offensive, tanto che in passato è stato schierato dai suoi allenatori come prima e seconda punta, ma anche come ala. Considerata l'emergenza in casa Inter, il giovane attaccante potrebbe rappresentare un'alternativa valida nelle rotazioni di Mister Inzaghi.

Fonte: TuttoSport

 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Südtirol corsaro: espugnato con un tris il campo della Reggiana

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }