Primavera 2A

Primavera 2A, Venezia-Spezia 2-2: match divertente, pareggio giusto al "Ballarin"

Primavera 2, la cronaca e il tabellino di Venezia-Spezia

Simone Negri
23.11.2019 00:30

Dopo la sosta per gli impegni delle Nazionali, finalmente torna il campionato Primavera 2. Per quanto riguarda il Girone A, una delle sfide più interessanti è quella tra il Venezia e lo Spezia, in campo alle ore 14.30 al centro sportivo "Ballarin" di Chioggia. Dopo aver rimediato sette sconfitte consecutive, i padroni di casa nello scorso turno hanno sbloccato lo "zero" nella casella delle vittorie, conquistando il primo successo della stagione. Lo Spezia viene invece da una sconfitta interna per mano dell'Udinese e si presenta a Venezia determinato a fare bottino pieno: la classifica attualmente vede gli aquilotti al terzo posto con 13 punti, in compagnia di Pordenone e Udinese. 

LA PARTITA

Match vibrante fin dai primissimi minuti, con buone occasioni da entrambe le parti. A sbloccare la partita sono i padroni di casa, che al 7' trovano la via del gol con Rossi, bravo a battere Desjardins con un bel colpo di testa su cross di Pimenta. Lo Spezia costruisce due buone occasioni per pareggiare, ma la chance più grossa del primo tempo capita a Kichi N'Da, che al 33' va vicinissimo al raddoppio con un tiro che esce a lato di pochissimo. Spezia arrembante ad inizio ripresa: gli aquilotti alzano il baricentro e spingono forte alla ricerca del pareggio, che arriva al 51' con un tiro dal limite dell'area da parte di Gaddini, che non lascia scampo a Fabbian. I liguri trovano entusiasmo e spingono ancora, conquistando un calcio di rigore al 56': Nobile viene steso da Fabbian, sul dischetto va Marianelli che non sbaglia e porta lo Spezia in vantaggio. Il Venezia però non ci sta e reagisce immediatamente con Rossi, che dopo soli due minuti più tardi approfitta di una disattenzione della difesa ospite e realizza il gol del 2-2. Nella seconda parte della ripresa i ritmi si abbassano un po' ma la sfida resta apertissima e divertente. L'occasione più grande porta la firma di Baracchini, con una conclusione potente che si infrange sulla traversa. Non accade altro: al "Ballarin" la sfida tra Venezia e Spezia si chiude sul punteggio di 2-2.

IL TABELLINO DI VENEZIA-SPEZIA

Marcatori: 7' Rossi (V), 51' Gaddini (S), 56' rig. Marianelli (S), 58' Rossi (V),

Venezia: Fabbian, Quieto, De Grandi, Rossi (82' Candic), Caradonna, Mazzoletti, Camara, Marchesan, Meraglia (71' Abubakar), Pimenta (5' Antinoro), Kichi N'Da. A disp.: Rendic, Compagno, Galliani, Gomiero, Crescente, Peresin, Scanferlato, Pasqual. All.: Marangon N.

Spezia: Desjardins, Lacassia, Bellotti, Conti (46' Continella), Cerretti, Andreani (46'Russotto), Ciccarelli (46' Bachini), Marianelli, Baracchini, Nobile (89' Fusco), Gaddini (89' Luscik). A disp.: Angeletti, Franzoni. All.: Pierini A.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Colley allunga, salgono Fonseca e Pavone
Milan, prima convocazione in prima squadra per Daniel Maldini