Primavera Tim Cup

Coppa Italia Primavera, Napoli-Salernitana 4-1:Poker e due rigori sbagliati del Napoli. Salernitana chiude in nove

Coppa Italia Primavera, Napoli-Salernitana

19.10.2022 00:30

Al Stadio “Piccolo” di Cercola in provincia di Napoli scendono in campo Napoli e Salernitana, partita valida per i trentaduesimi di Coppa Italia Primavera. Il Napoli di Frustalupi vive un brutto periodo in Youth league è praticamente fuori e in campionato si trova in zona retrocessione, il pari di Torino serve solo a muovere la classifica ma non a cancellare le nubi nere. Anche la Salernitana si trova nei bassifondi della Primavera 2B ma viene dalla vittoria con il Crotone per 1-0. Un derby particolarmente sentito per il momento delle due formazioni e per orgoglio regionale. Gara secca in caso di parità si giocheranno tempi supplementari e eventuali rigori. Cronaca e tabellino al temine della gara. Segui le emozioni della Primavera TIM Cup con mondoprimavera

LA CRONACA

Il Napoli di Frustalupi passa ai sedicesimi sconfiggendo nel derby campano la Salernitana di Luca Fusco. Una gara condizionata anche da episodi, tanto da lasciare i salentini in nove e due rigori sbagliati dalla squadra di Frustalupi.  La gara si apre all'11' con gli Azzurri avanti Giannini dal corner liscio di Sorrentino De Pasquale segna il più facile dei gol. Al 31' Perrone di testa gela il Piccolo pareggiando per la Salernitana. Sul finite del tempo la Salernitana rimane in 10  per fallo da ultimo uomo in area di Perrone su Russo. Dal dischetto Sahli colpisce il palo fallendo il raddoppio. Nella ripresa al 52' il nuovo vantaggio del Napoli, azione spettacolare di D'Avino e Giannini per la realizzazione di Alastuey. Al 70' il Napoli mette la freccia con D'Avino sul corner di Russo. Al 83' secondo rigore per il Napoli fallo di mano di Scognamiglio che viene espulso. Dal dischetto Sorrentino nega il poker al neo-entrato Pesce. nel recupero arriva il poker ancora con De Pasquale sul servizio di Spavone

IL TABELLINO DI NAPOLI-SALERNITANA

Marcatori: 11’ De Pasquale (N), 31’ Perrone (S), 52′ Alaustey (N), 70′ D’Avino (N), 90’+1 De Pasquale (N).

Napoli: Turi; Pontillo (62′ Barba), Nosegbe, D’Avino; Boni, Alastuey (70′ Spavone), Lettera (70′ Mutanda); Giannini; De Pasquale, Russo (77′ Acampa); Sahli (62′ Pesce)

A disp.: Boffelli, Obaretin, Gioielli, Acampa, Hysaj, Rossi, Mutanda, Marranzino. Lamine

All.: Nicolò Frustalupi 

Salernitana: Sorrentino; Del Mastro, Malafronte, Celia; Perrone, Lampo, Perulli (54′ Scognamiglio), Mastrocinque, Nicoletti; Okebe (54′ Siena), Segato

A disp.: Di Stanio, Apetino, Marangoni, Trombetta, Fusco, Del Piano, Casile, Saponara, Serafini

All.:Luca Fusco 

Ammoniti:7’ Mastrocinque (S), 10’ Nicoletti (S), 29’ Pontillo (N), 43’ Perrone (S).

Espulsi: 48′ Perrone (S), 83’ Scognamiglio (S).

Arbitro: Matteo Centi  di Terni 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Milan, Coubis rinnova fino al 2027