Calciomercato

ChievoVerona, gli occhi della 'A' su Rovaglia

Inter, Juventus e Fiorentina molto attente sul giovane attaccante clivense

Karim Dafirbillah
21.05.2020 17:09

LEGGI ANCHE Il FOCUS SU BRAGANTINI

Dal prossimo anno sarà un fuoriquota per l'interessante campionato Primavera, ma potrebbe non giocarlo anzitempo Pietro Rovaglia. L'attaccante, classe 2001, del ChievoVerona infatti potrebbe lasciare Veronello per accasarsi in una big di Serie A. Inter, Juventus e Fiorentina hanno messo gli occhi sul giovane da un po'. Stagione cominciata alla grande nell' Under 19 clivense con 9 reti in undici partite, prima di passare quasi in pianta stabile in Prima Squadra, seppur non potendo terminarla, molto probabilmente, causa incertezza sulla ripresa dei campionati dopo la quarantena. Doti tecniche che ha confermato di avere anche quando è stato convocato in Nazionale Under 19 e segnando un goal in due presenze. La Juventus, a dire il vero, lo aveva già cercato l'estate scorsa, ma con poca convinzione forse; l' Inter, soprattutto dopo l'arrivo di Marotta, vuole confermare il trend degli ultimi anni che la vuole tra i migliori settori giovanili in Italia e in Europa insieme ad Atalanta, Roma ed Empoli; la Fiorentina che con l'arrivo di Commisso sta cominciando a convincersi di valorizzare di più i propri giovani dopo Bernardeschi, Chiesa e Vlahović.

LEGGI ANCHE 'L'ANNATA STRAORDINARIA DEL CHIEVO 2013/2014'

Il suo contratto scade nel 2023 ma la Società veronese sta cominciando a rassegnarsi di perdere un altro talento dopo il giovane portiere Caprile, passato a gennaio al Leeds, con il timore che non sarà l'ultimo.

Fonte 'L'Arena'

Raul Torregrossa: la punta del Brescia sulle orme del fratello Ernesto
La Serie A si muove per il nuovo Lewandowski: possibile asta con le big Europee