Atalanta

Sampdoria-Atalanta, le pagelle dei nerazzurri: Dajcar migliore in campo, Scalvini è un muro

Le pagelle della squadra di Brambilla

Luca Bergantini
22.05.2021 17:00

Dajcar 7.5: Il portiere sloveno oggi prende tutto, arriva anche sulla conclusione di Yepes che si stampa successivamente sul palo. Non può fare davvero nulla sul tap-in di Di Stefano

Ghislandi 6: La copertura di Cittadini gli consente di salire spesso per arrivare al cross sulla destra. Al momento dell'uscita del centrale il gioco si concentra maggiormente sull'altro lato del campo

Ruggeri 6: Spinge molto sulla sinistra, al 20' viene spostato come terzo di difesa a causa dell'infortunio di Cittadini ed è bravissimo in alcune situazioni di copertura

Giovane 6: Si limita a fare il compito e non sfigura affatto. Pochi palloni giocati ma tutti in maniera intelligente

Cittadini 6: Gestisce molti possessi sul centro sinistra, smistando bene sia per Scalvini, sia per Ghislandi. Costretto ad uscire per un problema alla caviglia. Dal 23' Grassi 6.5: Prende il posto di Ruggeri sulla fascia sinistra ed è subito propositivo. Prestazione superba sia in difesa che in fase di spinta

Scalvini 7: Sontuoso il match del centrale bergamasco. Interventi precisi e corretti, gestisce il possesso in maniera ottima. Qualche disattenzione in marcatura rischia di portare avanti i liguri, ma alle sue spalle c'è un super Dajcar. 

Sidibe 6.5: Abilissimo nell'eludere la marcatura di Trimboli e insaccare in rete l'1-0. Il possesso palla passa molto dai suoi piedi e i passaggi non sono mai sbagliati. Impeccabile anche nella fase di rottura

Oliveri 6: Prova un paio di conclusioni nella prima frazione che si spengono fuori. Per il resto gara di sostanza a protezione del pacchetto arretrato. Esce di nuovo nell'ultima mezz'ora impensierendo spesso la difesa blucerchiata

Rosa 6: Il numero 9 è il riferimento d'area dei suoi compagni, prova un paio di conclusioni sventate bene dalla difesa bergamasca. Dal 71' Italeng 6: Aquino lo marca a uomo e nei pochi palloni che tocca può fare poco

Cortinovis 5: Dai suoi piedi partono molti palloni interessanti, però oggi non incide come lui sa fare.

Renault 6.5: Fa quello che vuole sulla fascia sinistra e arriva ad effettuare cross pericolosissimi. Aiuta anche tanto in difesa. Nella ripresa scende d'intensità e viene sostituito a venti dalla fine. Dal 71' Kobacki 5.5: Entra con la testa sbagliata e non impensierisce mai la difesa ligure, toccando pochissimi palloni 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
[FINALE] Primavera 2, Pordenone-Cremonese 1-5: i grigiorossi si aggiudicano i play off, ramarri già in vacanza