Primavera 2B

Primavera 2B, Cosenza-Crotone 2-2: vige l'equilibrio nel derby calabrese

Cronaca, tabellino e risultato di Cosenza-Crotone

05.03.2022 00:30

Profumo di derby nel girone B del Campionato di Primavera 2, va di scena infatti la sfida tra le due compagini calabresi Cosenza e Crotone in uno scontro di bassa classifica che vede i padroni di casa, 17 punti ed una 9 posizione con ben 8 sconfitte negli ultimi 10 incontri tra Campionato e Coppa, affrontare gli squali, attualmente penultimi e fermi a quota 11 punti da ben 8 giornate, che convivono con il pericolo ultimo posto.

LA CRONACA

Vige l'equilibrio nel derby calabrese tra Cosenza e Crotone, si muove dunque la classifica con la Salernitana che scavalca il Cosenza e relega le due squadre ad occupare penultima e terzultima posizione. Primo tempo a reti bianche, succede tutto nella ripresa con una di gol che alterano e riportano in equilibrio il risultato. Al minuto numero 52 è il Cosenza a sbloccare il match con Zilli, prima di subire la rimonta degli squali ad opera di Chiarella al 57' e Ranieri all'83'. Il vantaggio degli ospiti però non dura neanche un minuto ed è lo stesso Zilli  un minuto più tardi a riportare il risultato in parità prima dello scadere del match.

IL TABELLINO DI COSENZA-CROTONE

Marcatori: 52' e 84' Zilli (CO), 57' Chiarella, 83' Ranieri(C)

Cosenza: Di Fusco; Caizza (32' st Mereu), Bordian, Aceto, Fili, Collura; Di Fatta (32' st Basile), Dicorato (21' st Costanzo), Spingola (15' st Sadik); Arioli ( 32' st Novello), Zilli. A disp.: Borrelli, Patitucci, Sirimarco, Abbruzzese, Gigliotti,Bonofiglio, Maccari. All. Antonello Altamura

Crotone: Pasqua; Amansour, Filosa, Spezzano; D' Andrea, Timmoneri, Perrelli, Cantisani; Gozzo (43' st Rossi), Ranieri; Chiarella. A disp.: Ferrucci, Falbo, Prato, Giancotti, Romano. All. Francesco Lomonaco

Arbitro: Sig. Lucera

Ammoniti: Aceto (CO), Cantisani (C)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, V. Francavilla-Potenza 4-0: poker biancazzurro