Generiche

Mulattieri il 'cecchino' non si ferma più: prima doppietta

Prima doppietta per l'attaccante italiano che dopo tre partite consecutive sale così a quattro reti

Karim Dafirbillah
24.10.2020 09:52

Tre partite. Soltanto tre partite, consecutive, giocate e i goal sono già quattro. Dove vuole arrivare il 'nostro' Samuele Mulattieri? Sicuramente in alto. Infatti, in sole tre partite ha già fatto capire le sue doti da cecchino anche tra i professionisti olandesi, seppur nella Eerste Divise (Serie B) con la maglia arancione del Volendam. Quattro reti nelle ultime tre partite: la prima una settimana fa, contro lo Jong PSV, dove tra l'altro ha esordito, e finita 5-1 a favore della sua squadra; la seconda tre giorni dopo, contro lo Jong AZ, con gli 'Arancioni' vittoriosi per 6-2 e le restanti due proprio ieri sera nella vittoria schiacciante per 7-1 contro il Dordrecht, ultima in classifica: al 33° e al 46°. Potremmo dire che la sua presenza ha reso molto roboante la manovra offensiva della sua squadra. Per noi che lo abbiamo visto crescere, anche a suon di goal, non è una sorpresa, quello che ci sorprende è come mai o perché è dovuto emigrare, anche se in prestito, e non gli è stata concessa un'occasione nel nostro Paese? Mah... Misteri del calcio. Quello che è certo è che in questi quattro goal ha confermato di sapere usare entrambi i piedi, la testa, l'intuizione, la posizione e il fiuto, doti che solo i campioni hanno e che lui lo diventerà presto. Addirittura, potremmo azzardare nel dire che se continua così non è escluso un suo rientro anticipato per concludere la stagione, in prestito, in qualche nostra squadra più competitiva. Staremo a vedere. Per adesso auguriamo a Samuele di continuare a fare ciò che sa fare: i GOAL!

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
Pisa-Crotone, le pagelle dei toscani: Susso Bamba MVP, bene anche Bertini e Penco