Napoli

Napoli-Juventus, le pagelle dei partenopei: Hysaj non c'è, Vergara porta verve

Le pagelle della squadra di Frustalupi

19.02.2022 12:57

IDASIAK 4,5: Con cinque gol al passivo non può non avere colpe, soprattutto sul primo gol di Chibozo con una conclusione non irresistibile sul primo palo

BARBA 4,5: Affonda come tutti senza pietà, a campo aperto è totalmente svantaggiato

HYSAJ 4: Sarebbe un insulto dargli di più, manca totalmente per posizionamento e concentrazione. Il rosso è un chiaro segno di frustrazione.

COSTANZO 4,5: Guida il reparto, ma per poco, da capitano si fa travolgere dalla Juventus nel peggior momento dei suoi

MARCHISANO 5: Che sia destra o sinistra non illumina di certo, peccato perché nel primo tempo era uno dei pochi sfoghi della manovra azzurra.

VERGARA 6: Va vicino al gol e si inserisce con buoni tempi, si esaurisce alla lunga distanza (dall'81' MANE S.V.)

SACO 5,5: La fisicità sposta gli equilibri dalla sua parte in diverse situazioni, manca di rapidità di pensiero con la palla (dall'81' TOCCAFONDI S.V.).

SPAVONE 5: Assente.

GIANNINI 5: Compie solo due giocate in assenza di soluzioni utili, non trova il fondo come dovrebbe e risulta spesso impreciso (dal 59' DI DONA 5,5, deve fronteggiare chiunque passi sotto tiro con i suoi in inferiorità numerica, fa quel che può).

D'AGOSTINO 5,5: Perfetto terzo uomo d'attacco, da seconda punta non trova i corridoi preferiti e spalle alla porta è infastidito (dal 59' AMBROSINO 5, stavolta non punge, ma come arma dalla panchina appare un po' fuori luogo vista la condizione generale dell'attacco).

CIOFFI 5: Prova ad accendere, ma gioca spesso a 50 metri dalla porta senza riuscire a completare la ripartenza (dal 72' MERCURIO S.V.).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 2, Ternana-Lazio 2-3: vittoria di misura dei biancocelesti