Genoa

Genoa-Sassuolo, le pagelle dei grifoncini: quel Agudelo tutto genio che fa impazzire i tifosi

Le pagelle del Genoa

Valerio Caccavale
21.09.2019 19:20

 

 

Drago 7: concentrato per tutti i 90 minuti anche dopo quel fulminante uno-due di Manzari che paralizza la retroguardia rossoblu, lui resta freddo e ci pensa la sua manona a far tirare un respiro di sollievo a mister Chiappino. 18 anni ma già con numeri strepitosi.

Lisboa 6,5: le sue percussioni sulla corsia sinistra sono una vera spina nel fianco per la retroguardia neroverde.

Ruggeri 6,5: non arretra di un centimetro e frena molto spesso le ripartenze neroverdi. Da quelle parti è passato poco e niente.

Piccardo 6:  il grifone spesso sceglie l'altra catena per la manovra offensiva quindi non ha motivo di spingere come al suo solito.

Gasco 6,5: decide di annulare qualsiasi velleità degli avversari e spinge come un treno sulla fascia. Intesa perfetta con Klimavicius.

Rovella 7: si immedesima nei panni di un play e lo fa benissimo, è suo il lancio a bacio per il gol di Moro nei minuti finali del match.

Piccardo 6: svolge con diligenza il suo compito fatta eccezione per un paio di occasioni.

Agudelo 7: una vittoria tutta in salsa colombiana che fa impazzire i tifosi sugli spalti. Il gioiellino rossoblu sblocca il risultato e l'incubo per questo avversario che aveva tanto spaventato nella scorsa stagione scompare.

Masini 6,5: c'è intesa con il suo compagno Agudelo, prestazione tutto sommato positiva la sua.

Bianchi 6,5: buona la prima in casa per il numero 9 rossoblu che si sblocca dopo una prestazione discreta con un dibbling ubriacante, elude la difesa e mette k.o. Turati. Dal 88' Moro 6,5: entra e segna facendo ormai una grossa concorrenza al suo compagno di ruolo.

Zennaro 6: partita di sacrificio la sua: bene in fase di interdizione, manca ancora un po’ di lucidità in proiezione offensiva.

Klimavicius 7: tatticamente prezioso come al solito, tocca una grande quantità di palloni ed è sempre nel vivo del gioco.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend