Generiche

Allegri sui settori giovanili: "Trascuriamo troppo la tecnica. I giovani? Si fa presto a bruciarli"

Le parole di Allegri sui vivai italiani

Simone Negri
22.03.2021 00:17

Ospite nello studio di Sky Sport, l'allenatore Massimiliano Allegri ha parlato a 360° del calcio italiano, esprimendo anche alcune opinioni riguardanti i settori giovanili. Di seguito le parole dell'ex tecnico, tra le altre, di Cagliari, Milan e Juventus.

Bisogna lavorare meglio con i settori giovanili. Insegnare sì la tattica, ma soprattutto la tecnica e la tecnica in velocità. Dobbiamo rimettere i giocatori al centro. Abbiamo trascurato l'insegnamento della tecnica, soprattutto nei settori giovanili. Devi lavorare sul tuo vivaio per portarne almeno uno o due in prima squadra ogni anno. E scegliere giocatori tecnici. In questo momento il peso del calcio italiano è tutto sulla Nazionale. Viviamo di esaltazioni o crisi profonde, manca l'equilibrio. A bruciare i giovani si fa presto, un tempo ti affermavi a 26/27 anni, ora si ha tutto e subito. Se hai il frigo pieno, non hai fame. 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA
Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Di Canio ammonisce: "In Italia manca il coraggio di lanciare i giovani"