Primavera 2A

[FINALE] - Primavera 2A, Udinese-Hellas Verona 2-1: Oviszach e Biancon regalano 3 punti d'oro ai friulani

Primavera 2A, la cronaca live di Udinese-Hellas Verona

Giacomo Mozzo
23.11.2019 00:30

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

 

L'Udinese per dare seguito alle due vittorie consecutive, maturate contro Venezia e Spezia, dopo aver raccolto un solo punto nelle precedenti 4 partite. L'Hellas per riprendere la marcia dopo il brusco risveglio contro il Milan, un pesantissimo 0-5 arrivato a seguito di 7 vittorie nei primi 7 incontri di campionato. Al Comunale di Manzano va in scena il big match della nona giornata del Primavera 2A tra i bianconeri di Filippo Cristante e i gialloblù di Nicola Corrent: partita di alta classifica, perchè il Verona è ancora la capolista del girone, mentre l'Udinese occupa la terza posizione in graduatoria (al pari dello Spezia). Un saluto da MondoPrimavera.com, benvenuti a Udinese-Hellas Verona: fischio d'inizio del match alle ore 14:30.

 

CRONACA:

1': PARTITI! È cominciata la sfida tra Udinese e Verona al Comunale di Manzano.

6': Prima fase del match abbastanza bloccata, con i padroni di casa che cercano di prendere in mano il pallino del gioco.

14': Prima conclusione della partita, la opera Sane, ma il suo destro termina a lato ben controllato da Gasparini.

15': Subito dopo è Battistella a provare la conclusione dalla lunga distanza. Facile la parata di Ciezkowski.

16': Trascorso il primo quarto d'ora di gara, con i ritmi che si sono alzati negli ultimi minuti.

17': Ianesi entra in area e prova il destro. Pallone deviato in corner da un difensore gialloblù.

18': MIRACOLO DI CIEZKOWSKI SU IANESI! Colpo di tacco in mischia su corner, da parte dell'attaccante bianconero, ma l'estremo difensore ospite si supera. Sul nuovo calcio d'angolo, conclusione alta di poco di Rigo. Molto bene l'Udinese in questo avvio di gara.

20': Ancora l'Udinese, ancora sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Il destro di Compagnon è largo alla sinistra di Ciezkowski.

23': Bella azione in ripartenza dell'Udinese, Oviszach entra in area e tenta la conclusione. Altro corner per i friulani.

26': UDINESE IN VANTAGGIO! HA SEGNATO OVISZACH! Splendida azione di contropiede, orchestrata da Compagnon e rifinita dal numero 9 con una grande cavalcata, conclusa con un sinistro ad incrociare su cui Ciezkowski non può nulla.

27': Vantaggio meritato per la squadra di casa, che subito dopo il gol ha tenuto ancora alta la pressione, conquistando un altro insidioso tiro dalla bandierina. Hellas chiamato ora ad una reazione.

31': Turra libera il destro dal limite, tiro respinto dalla difesa. Poi altro grande contropiede Udinese, con Calabrese che anticipa provvidenzialmente Compagnon.

33': Primo giallo del match, comminato da Petrella all'indirizzo di Mazzolo. Il numero 6 è sanzionato per un fallo ai danni di Amayah.

35': Oviszach vicino alla doppietta! Bel break di Mazzolo, palla filtrante per l'attaccante bianconero e destro in diagonale di poco a lato.

38': Bella azione gialloblù, con un dialogo nello stretto tra Sane, Jocic e Yeboah. La difesa friulana riesce a sventare la minaccia con qualche affanno.

39': Ammonito anche l'altro difensore centrale bianconero, il numero 5 Dzankic.

40': Udinese molto pericolosa! Ballarini entra in area da destra e mette in mezzo un pallone rasoterra. Palla in corner, sui cui sviluppi c'è il sinistro in mischia di Oviszach che termina a lato di pochissimo. Hellas in difficoltà, Udinese molto brillante in questa prima frazione.

42': MAZZOLO! Destro sul primo palo, bravo Ciezkowski a salvarsi con i piedi.

44': Gioco fermo a Manzano, con Mazzolo costretto ad uscire dal campo per una botta ricevuta.

45': RADDOPPIO DELL'UDINESE! BIANCON! Poderoso stacco di testa del difensore di Cristante, che non dà scampo a Ciezkowski. Ottima la punizione messa dentro da Compagnon. 2-0!

FINISCE LA PRIMA FRAZIONE AL COMUNALE DI MANZANO. Doppio, meritatissimo vantaggio per la formazione di Cristante, che ha trovato due gol e creato molte altre occasioni pericolose. La squadra di Corrent non è fin qui riuscita a reagire, sembrando in balìa dei padroni di casa. A tra poco per il racconto dei secondi 45 minuti di gioco.

46': Tutto pronto per la ripresa del gioco. Corrent, nel tentativo di dare una scossa ai suoi, opera un doppio cambio: dentro Squarzoni e Agbugui al posto di Jocic e Brandi.

50': Traversone insidioso di Ianesi dalla sinistra, con la palla che sfila davanti alla porta di Ciezkowski senza che nessuno riesca ad intervenire.

55': Punizione ben battuta da Turra, ma sul suo cross non c'è nessuno pronto all'appuntamento col pallone. Gasparini può controllare.

59': Primo cambio per Cristante, che inserisce Ndreu per Compagnon.

60': Petrella sanziona con il giallo un fallo di Squarzoni ai danni di Oviszach. Prima ammonizione tra le fila gialloblù.

62': Ancora un calcio piazzato per l'Hellas, anche stavolta nessuno ci arriva e l'azione sfuma. Siamo entrati nell'ultima mezz'ora di gioco.

63': DOPPIA GRANDE OCCASIONE, UNA PER PARTE! Prima un grande scambio tra Ianesi e Kubala, col cross del terzino sinistro bianconero su cui è provvidenziale l'intervento difensivo di Agbugui. Poi un contropiede gialloblù, con Sane che porge per Yeboah, il cui destro sull'uscita di Gasparini termina clamorosamente a lato.

66': STREPITOSO CIEZKOWSKI SU NDREU! Magnifica volata di Oviszach, imprendindibile per tutti quest'oggi. Il suo servizio per il neo entrato Ndreu è perfetto, ma sul piattone del numero 19 l'estremo difensore gialloblù è superlativo.

74': GOL DELL'HELLAS! LA RIAPRE YEBOAH! Corner da destra, esce male Gasparini e Yeboah sul secondo palo insacca col piattone destro. 1-2.

76': Forze fresche per Cristante, che inserisce Cum e Comisso al posto di Rigo e Ianesi.

77': Verona che ha dunque riaperto la gara, quando ci apprestiamo ad entrare negli ultimi dieci minuti di gioco.

79': Cross di Mazzolo smanacciato da Ciezkowski, poi conclusione da fuori di Biancon. Pallone alto sulla traversa.

80': Bernardinello da fuori, destro altissimo.

81': Fallo di Cum su Udogie, e anche il neo entrato finisce sul taccuino di Petrella. Giallo per lui.

82': Una sostituzione per parte: Cristante inserisce Renzi per uno stremato Oviszach, mentre Corrent opta per Pierobon al posto di Dal Cortivo.

87': Intervento falloso di Kubala ai danni di Pierobon. Punizione da posizione molto interessante per l'Hellas.

88': Yeboah calcia di potenza, ma il suo destro termina lontanissimo dalla porta difesa da Gasparini.

90': Ci saranno 4 minuti di recupero.

90+1': Hellas che spreca, con Pierobon, una punizione dal lato corto dell'area di rigore. L'Udinese resiste.

90+4': All'ultimo secondo, brivido per l'Udinese! Agbugui va giù in area a contatto con Mazzolo, ma Petrella ammonisce il giocatore gialloblù per simulazione.

FINISCE QUI! L'Udinese resiste agli ultimi confusionari assalti gialloblù e porta a casa la terza vittoria consecutiva, salendo a quota 16 punti in classifica. Decisive le reti nella prima frazione di Oviszach e Biancon, nella ripresa non basta, all'Hellas, il gol di Yeboah. La squadra di Corrent, protagonista di una prestazione poco brillante, incappa nella seconda sconfitta consecutiva e perde il primato in classifica in favore del Milan. Con questo è tutto, a risentirci con i prossimi appuntamenti di MondoPrimavera.com.

 

IL TABELLINO DI UDINESE-HELLAS VERONA

Marcatori: 26' Oviszach (U), 45' Biancon (U), 74' Yeboah (HV)

Udinese: Gasparini, Biancon, Kubala, Rigo (76' Cum), Dzankic, Mazzolo, Ballarini, Battistella, Oviszach (82' Renzi), Compagnon (59' Ndreu), Ianesi (76' Comisso). A disposizione: Carnelos, Tassotti, Aviani, Palumbo, Fedel, Basha. All.: Cristante.

Hellas Verona: Ciezkowski, Bernardinello, Udogie, Dal Cortivo (82' Pierobon), Brandi (46' Agbugui), Calabrese, Yeboah, Turra, Sane, Jocic (46' Squarzoni), Amayah. A disposizione: Aznar, Gresele, Esajas, Jemal, Saveljevs, Nicolau. All.: Corrent.

Ammoniti: Mazzolo (U), Dzankic (U), Squarzoni (HV), Cum (U), Agbugui (HV)

Arbitro: sig. Claudio Petrella (sez. Viterbo); assistenti: Alessandro Maninetti (sez. Lovere) e Luca Feraboli (sez. Brescia).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Colley allunga, salgono Fonseca e Pavone
[FINALE] Primavera 2A, Spal-Cremonese 2-1: vittoria degli estensi grazie alle reti di Cuellar e Minaj