Juventus

Juventus, parla Marchisio: "Fiducia ai nostri giovani: sono la base per un nuovo ciclo vincente"

L'ex centrocampista bianconero ha parlato in esclusiva a Tuttosport

Luca Fioretti
31.12.2020 15:25

L'ex centrocampista della Juventus e della Nazionale italiana Claudio Marchisio ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni di Tuttosport. Dopo un'attenta e minuziosa analisi sul nuovo affascinante progetto avviato dalla Vecchia Signora con l'ex compagno di squadra Andrea Pirlo in panchina e sul delicato periodo che stiamo vivendo, l'ex numero 8 si è concentrato sui giovani, elementi fondamentali e imprescindibili sui quali si deve basare un nuovo ciclo affinchè possa risultare vincente: «La storia della Juventus insegna un fatto ineluttabile: i grandi cicli vincenti si fanno con lo zoccolo duro italiano, spesso creato in casa. Credo che la Juventus abbia ancora dei giocatori di grande spessore caratteriale oltre che tecnico, come Buffon, Bonucci, Chiellini e gli altri italiani. Se innestasse giovani talentuosi da crescere, allora potrebbe gettare nuove basi per un ciclo vincente». E sul fatto che possano esserci altri Marchisio in circolazione, il principino ha prontamente risposto: «Beh, guardate la Nazionale! E sono d’accordo con Mancini: i talenti italiani ci sono sempre stati, ma non si dava loro sufficiente spazio. Ora qualcuno lo trova e sembra che ci sia un ritorno dei giocatori italiani. Erano sempre lì, bastava dar loro fiducia. E la Juventus dovrebbe essere la prima per tradizione».

 

 

 

 

Calciomercato, tutte le news a portata di click: segui gli aggiornamenti
Virtus Entella, un regalo speciale per i giovani calciatori