Calciomercato

Inter, doppia cessione in vista: Esposito e Agoumè via in prestito

I due giovani talenti classe 2002 dell'Inter pronti al prestito

Simone Brianti
22.09.2020 00:30

LEGGI LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO DI PIU'3

L'Inter sta lavorando per sfoltire la rosa della prima squadra e per mandare a giocare i giovani più interessanti. E' il discorso di Agoumè ed Esposito, entrambi i classe 2002 pronti a fare le valigie per andare a giocare con continuità e accumulare esperienza per il futuro. I due ragazzi, aggregati alla prima squadra e utilizzati nel corso della stagione scorsa dal tecnico Antonio Conte, sono stati addocchiati da diversi club di A e di B che hanno fatto più di un pensiero sui due giovani talenti: Parma, Crotone, Spal e Spezia le squadre che più si sono mosse per i 2002. 

SPEZIA, PRESO PICCOLI DALL'ATALANTA

A fare l'affondo decisivo sono state proprio la Spal e lo Spezia: gli estensi sono molto vicini a Sebastiano Esposito, in gol alla prima giornata del Campionato Primavera contro la Sampdoria, che ritroverebbe il fratello e potrebbe giocarsi le sue carte in B. Gli aquilotti, neo promossi in A e molto attivi sul mercato, hanno di fatto chiuso per l'arrivo di Agoumè e atteso domani per visite e firma. Una doppia opportunità importante per i due ragazzi che avranno modo di giocare e tornare poi all'Inter con una stagione, si spera positiva, alle spalle. 

SPAL, DALL'ATALANTA ARRIVA OKOLI

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: cambia poco in vetta, Rocchi accorcia
Roma, nuovo portiere per De Rossi dall'Ungheria: i dettagli dell'operazione