Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Lazio-Atalanta 1-3: buona partita dei padroni di casa che si arrendono alla dea

Primavera 1, la cronaca live di Lazio-Atalanta

Nicolò Bravoco
30.05.2021 00:30

Al centro sportivo di Formello la Lazio di Menichini, che occupa il penultimo posto del girone ed è reduce da 4 sconfitte consecutive, sfiderà l'Atalanta, che ha ottenuto, nel mese di Maggio, 8 punti su 15 disponibili. Sono completamente diverse le situazioni e gli obiettivi delle due squadre in questo momento del campionato: i laziali hanno disputato una stagione nel complesso deludente, accompagnata anche dalla sconfitta in finale di Coppa Italia ai danni della Fiorentina. La salvezza inizia ad apparire un traguardo complicato da raggiungere ma la squadra non è già matematicamente condannata alla retrocessione o ad un piazzamento nei play-out. Dall'altra parte invece, i ragazzi di mister Brambilla sono una corazzata in piena corsa ad una posizione valida per i play-off e vantano un andamento molto positivo lontano dalle mura amiche. Infatti, sono 10 i risultati utili arrivati in 12 gare disputate fuori da Zingonia.

CRONACA:

(Fischio d'inizio ore 12:30)

1': inizia il match!

4': prima incursione del laterale Novella, chiuso in corner il suo tentativo di cross.

5': ROSA! AVANTI GLI OSPITI. Ghislandi, dentro l'area ma defilato, mette il pallone sul piede del centravanti atalantino che da due passi batte Furlanetto.

8': Atalanta che in caso di vittoria aggancerebbe la Spal al sesto posto, l'ultimo per i play-off. I ferraresi sono usciti sconfitti poco fa nel match disputato a Cagliari contro i sardi.

10': ospiti che girano velocemente il pallone a due tocchi, come ordinato da mister Brambilla.

15': ritmi bassi a Formello con le due squadre che, una volta recuperata palla, aspettano la pressione avversaria per poi superarla e creare superiorità numerica.

16': OCCASIONISSIMA ATALANTA! Sugli sviluppi di un corner Sidibe colpisce bene di testa e non trova per poco la porta.

20': lunga cavalcata di Renault che poi non calcia male ma, complice la stanchezza con cui è arrivato al tiro, non inquadra lo specchio.

22': ancora bella la traiettoria disegnata da Novella verso i compagni che occupano l'area; bravo Dajcar a prolungare fuori.

25': biancocelesti ora che con coraggio alzano le proprie linee dei propri reparti ma sono imprecisi negli ultimi metri.

29': Cortinovis su punizione calcia poco sopra alla traversa. Lazio che si era disposta in maniera insolita che un paio di giocatori accanto ai due montanti per chiudere maggiormente lo specchio.

30': PAREGGIO BIANCOCELESTE! Dajcar combina un pasticcio nel tentativo di cercare Berto li vicino ma sbaglia la misura del passaggio. Arriva Raul Moro che con una finta mette a sedere l'estremo difensore e insacca a porta sguarnita.

32': meritato il pari per la Lazio che stava crescendo con il passare dei minuti.

37': continua il buon momento dei locali con i bergamaschi che invece faticano a costruire azioni per ripartire. 

38': altro errore della dea in fase di disimpegno con Moro che viene pescato in ottima posizione ma calcia tra le braccia del numero 1 sloveno.

39': INCREDIBILE OCCASIONE PER GLI OROBICI!  Altro disastro difensivo ma stavolta dei capitolini che termina con un rigore in movimento di Italeng che viene fermato da una grande parata di Furlanetto con le gambe.

44': prova il tiro Floriani Mussolini dopo una manovra elaborata ma trova una deviazione che semplifica la presa a Dajcar.

45': prima Tare fermato in fuorigioco, poi nerazzurri che ripartono e impegnano con Furlanetto con tiro di Rosa. 

46': termina il primo tempo dopo 1' di recupero.

INTERVALLO

46': si riparte! Ghisleni per Italeng in casa Atalanta.

48': Lazio che sembra avere lo stesso atteggiamento con cui ha concluso la prima frazione; molto positivo! 

49': CHANCE LAZIO! Angolo di Bertini, sponda aerea di Moro e colpo di testa di un compagno arrivato in corsa ma Dajcar si oppone bene.

51': risponde l'Atalanta con una bella azione costituita da scambi rapidi e passaggi filtranti ma la retroguardia di Menichini riesce a recuperare.

54: RADDOPPIO DELLA DEA! Gyabuaa calcia con il piatto ma trova prontissimo Furlanetto che si distende bene e compie un'ottima parata ma poi sulla respinta si scaraventa Ghislandi che non colpendo benissimo inganna comunque il portiere laziale porta avanti i suoi.

57': Lazio che si ritrova costretta a rincorrere nel punteggio e reagisce con un bel tiro di Bertini rasoterra fuori di poco.

58': entra Cerbara esce Tare in casa Lazio.

61': bell'occasione creata da Moro che mette il pallone sul destro di Marino che dal limite non impensierisce Dajcar.

62': siamo già dall'altra parte con Cortinovis che prova a piazzare all'angolo alto ma Furlanetto vola.

63': Oliveri per Rosa nell'Atalanta e Ferrante per Czyz nella Lazio.

65': episodio buffo che costa l'ammonizione di Castigliani il quale su cross di Novella insacca in rete con la mano.

69': insistono i nerazzurri che vogliono portarsi sul doppio vantaggio. Nel frattempo l'arbitro chiama il cooling-break.

75': TRIS BERGAMASCO! Grande azione di ripartenza dei nerazzurri che si chiude con gran tiro di Cortinovis che calcia praticamente da fermo colpendo la parte sotto della traversa facendo sbattere il pallone alle spalle di Furlanetto dando la sensazione di un possibile non gol dato che il pallone è poi uscito. 

80': biancocelesti che provano a riorganizzarsi dopo aver subito, probabilmente, il colpo del K.O.

82': Nasri e Pica per Marino e Novella come sostituzioni da parte di Menichini.

83': Giovane prende il posto di Sidibe nell'Atalanta.

86': Atalanta che occupa bene gli spazi della propria metà campo e impedisce alla Lazio di trovare spazi per riaprire la gara. 

89': stiamo per entrare nell'ultimo giro di orologio poi ci sarà il recupero che dovrebbe essere corposo per la pausa e i vari cambi.

90': sono 4 i minuti aggiuntivi.

91' Grassi per Ghislandi e De nipoti per Cortinovis le ultime mosse di Brambilla.

94': termina la sfida al Fersini.

IL TABELLINO DI LAZIO-ATALANTA

Marcatori: 5' Rosa (A), 30' Moro (L), 54' Ghislandi (A), 75' Cortinovis (A).

Lazio: Furlanetto, Floriani Mussolini, Novella(82' Pica), Bertini, Armini, Franco, Moro, Czyz(63' Ferrante), Tare(58' Cerbara), Marino(82' Nasri), Castigliani. A disp: Pereira, Cesaroni, Campagna, Peruzzi. All: Menichini.

Atalanta: Dajcar, Ghislandi(91' Grassi), Ceresoli, Sidibe(83' Giovane), Scanagatta, Berto, Renault, Gyabuaa, Rosa(63' Oliveri), Cortinovis(91' De nipoti), Italeng(46' Ghisleni). A disp: Sassi, Hecko, Kobacki. All: Brambilla.

Arbitro: sig. Nicolò Marini di Trieste.

Ammoniti: Floriani Mussolini (L), Castigliani (L), Novella (L), Cortinovis (A), Bertini (L).

Espulsi:

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Udinese-Parma, le pagelle dei friulani: Pafundi illumina, Cucchiaro salva la partita