Primavera 1

TOTAL SCOUTING - L'aspetto psicologico in fase di scouting

Uno degli aspetti importanti dello scout: la psicologia

Simone Brianti
25.12.2020 12:30

Total Scouting

COME DIVENTARE SCOUT? PARTECIPA ALL'EVENTO TOTAL SCOUTING

Lo scouting si sviluppa su più fronti, uno di quelli fondamentali è l'aspetto psicologico, che fa capire come vive il ragazzo e come gestisce le dinamiche extra campo. Molto importante dunque è lo scout a livello giovanile anche in questo ambito, fondamentale per avere una scheda a 360 gradi.

RICCARDO PINZI, FIGLIO D'ARTE CON L'UDINESE NEL DESTINO

Quando il nostro focus è sui ragazzi delle giovanili, i  fattori psicologici da considerare sono innumerevoli. Un aspetto sempre importante è il rapporto genitori-figlio atleta. Uno scout deve conoscere la famiglia per intuire come i genitori vivono l’esperienza calcistica del figlio e i potenziali risvolti sul ragazzo. Il rapporto tra scout o operatore del mondo calcistico e genitore  è all’ordine del giorno, e se vuoi occuparti di scouting giovanile devi essere preparato a gestire questa dinamica. Il primo errore da non fare mai: non è possibile fare analisi psicologiche su un atleta. Dal punto di vista dell’osservatore occorre appuntare e considerare i comportamenti del giocatore, ma senza scendere in particolari letture troppo specifiche. Questo è un lavoro che fa lo psicologo/a. Per analizzare gli aspetti emotivi e comportamentali anche allenamenti e situazioni extra campo possono essere importanti al fine di una valutazione.

Ti piacerebbe scoprire come diventare osservatore e imparare da chi fa scouting di professione? Partecipa a Total scouting (LEGGI QUI) , il primo evento online dedicato allo scouting! Utilizzando il codice SCMOP avrai uno sconto sul biglietto.

Calciomercato, tutte le news a portata di click: segui gli aggiornamenti
Hellas Verona, Aznar: "Sogno l'esordio al Bentegodi"