Primavera 3

Supercoppa Primavera 3, Viterbese-Albinoleffe 3-3: i blucelesti si aggiudicano l'edizione 21-22 del trofeo Dante Berretti

Supercoppa Primavera 3, la cronaca di Viterbese-Albinoleffe

02.04.2022 00:05

Ultimo turno della Supercoppa Primavera 3. Nell'ultima giornata Viterbese e Albinoleffe si giocano la vittoria del trofeo Dante Berretti. La formazione lombarda ha a disposizione due risultati su tre per portare a casa il trofeo, la Viterbese deve invece vincere con almeno due gol di scarto per aggiudicarsi il trofeo. Segui su MondoPrimavera.com la gara.

 

CRONACA

Al Campo Sportivo Valerio Ginnasi di Ronciglione in provincia di Viterbo va in scena un'avvincente gara 3 della Supercoppa di Primavera 3 tra la Viterbese e l'Albinoleffe. Quella che inizia con un uno-due immediato degli ospiti firmato Toma (2' minuto su assist di Zoma) e Agostinelli (4' minuto su assist di Valli), si rivelerà una partita ricca di emozioni. Il doppio vantaggio bluceleste diventa addirittura triplo al quarto d'ora quando Zoma sigla la rete dello 0-3 che in apparenza mette in ghiaccio il match. I padroni di casa, però, non si arrendono e la riaprono al 28' con Marenco, il quale sfrutta un'incertezza difensiva della retroguardia avversaria in seguito a una rimessa laterale. In un primo tempo piuttosto entusiasmante non si può, infine, non evidenziare un'azione che prenderà certamente parte alle sliding doors dei 90 minuti: nell'area dell'Albinoleffe, Allieri commette fallo su Cannizzaro e il direttore di gara assegna un calcio di rigore per la Viterbese; Hyka si incarica della battuta dagli 11 metri, ma Facchetti neutralizza il penalty, mantenendo il risultato sull'1-3, punteggio sul quale si chiude la prima frazione. Nei secondi 45 minuti c'è spazio persino per una momentanea interruzione della gara a causa di una forte grandinata mista a neve che si abbatte sul rettangolo verde. Alla ripresa del gioco i laziali sembrano averne di più; a dimostrazione di ciò al minuto 71 Valli lascia in 10 l'Albinoleffe per doppio giallo e inizia un'ultima fase di partita davvero intensa in cui la Viterbese prima accorcia le distanze con Aromatario al 76', poi trova la rete del pareggio tre minuti più tardi con Salerno, bravo a insaccare in porta il  pallone su sviluppi di corner. Il 3-3 non basta, alla squadra di Pesoli servono, infatti, altri due goal per aggiudicarsi il trofeo. L'Albinoleffe, tuttavia, stringe i denti e al termine dei 90 minuti porta a casa un pareggio di fondamentale importanza che, aggiunto alla vittoria per 3-2 maturato durante la gara 1 in casa contro il Monopoli, le consente di prevalere sulle due compagini contendenti. Trionfa, pertanto, la formazione di mister Biava che conclude come meglio non potrebbe una lunga stagione in cui ha prima dominato il girone A con una media punti prossima al 2.5 e poi superato in Supercoppa di Primavera 3 le due vincitrici dei gironi B e C, meritando così la conquista dell'edizione 2021-2022 del trofeo Dante Berretti.

 

IL TABELLINO DI VITERBESE-ALBINOLEFFE PRIMAVERA 3-3

Marcatori: 2' Toma (A), 4' Agostinelli (A), 14' Zoma (A), 28' Marenco (V), 76' Aromatario (V), 79' Salerno (V)

Viterbese: Chicarella, Ferramisco, Carannante, Pompei, Natale, Marenco, Carboni, Aromatario, Hyka, D'Uffizi, Cannizzaro. A disposizione: Tortorelli, La Vella, Benedetti, Campoli, Perrone, Corelli, Mattei, Salerno, Finiani, Pepe, Spolverini, Modugno. Allenatore: Pesoli.

Albinoleffe: Facchetti, Arsuffi, Castellani, Mazzoleni, Zambelli, Allieri, Concas, Agostinelli, Toma, Zoma, Valli. A disposizione: Giroletti, Aversa, Ghilardi, Vinzioli, Malanchini, Pozzi, Bugada, Frattini, Di Carlo, Speroni. Allenatore: Biava.

Espulsi: 71' Valli (A)

Arbitro: signor Scatena di Avezzano coadiuvato da Magherini di Prato e Ferraro di Frattamaggiore

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Juventus-Milan, le pagelle dei rossoneri: Gala e Capone ci provano, male Bosisio e Bozzolan