FOTO ELENA ACCARDI
Cagliari

Inter-Cagliari, le pagelle dei rossoblù: Desogus uomo copertina, ma che tracollo difensivo!

Le pagelle dei giocatori del Cagliari

28.05.2022 19:35

D'Aniello 6,5 Incolpevole in occasione delle reti dell'Inter, con Abiuso e Sangalli che sfruttano benissimo le indecisioni della retroguardia rossoblù per concludere a rete. Provvidenziale su Owusu a 6' dalla fine, quando respinge un colpo di testa pericolosissimo che avrebbe portato il punteggio sul 2-3 e avrebbe potuto essere decisivo ai fini del risultato.

Sulis 6,5 Poco presente in fase offensiva, dove preferisce lasciare campo a Luvumbo, è molto bravo a chiudere gli spazi in fase difensiva, dove deve fronteggiare il tandem formato da Franco e Valentìn Carboni. Impedisce loro di arrivare al cross e di accentrarsi in diverse circostanze, impedendo all'Inter di rendersi pericolosa proprio dal lato in cui costruisce di più.

Obert 5,5 Partita per larghi tratti dominata, difensivamente, dal Cagliari, che impedisce all'Inter di rendersi davvero pericolosa. Molto bravo nei recuperi e nelle marcature, nel finale di gara ha un tracollo verticale che permette ad Abiuso prima e a Sangalli poi di liberarsi per il tiro, riportando l'Inter in partita.

Palomba 5 Come il compagno di reparto, dopo una prestazione superlativa per quasi tutta la gara, perde completamente lucidità negli ultimi 10' dei tempi regolamentari, e tra indecisioni e scelte sbagliate lascia troppo campo libero alla manovra nerazzurra. Nel corso del secondo tempo supplementare ha una palla gol clamorosa, che avrebbe regalato un nuovo vantaggio ai suoi: ma a tu per tu con Rovida non inquadra lo specchio della porta.

Secci 6 Nel corso del primo tempo annulla la manovra nerazzurra da quella parte, andando poi a servire Desogus e Cavuoti che ribaltano velocemente il fronte d'attacco. Dopo l'ingresso di Owusu è costretto agli straordinari e va in difficoltà più di una volta, facendo fatica a chiudere bene gli spazi.(Dal 104' Pulina 6 Riesce a dare maggiore spinta sulla fascia di sinistra, permettendo al Cagliari di andare in avanti nel finale di gara.)

Conti 6 Fra i tre di centrocampo del Cagliari, oggi, è quello che forse si fa vedere di meno: non gioca male, e anzi gestisce bene il possesso palla e fa tanto lavoro sporco in fase difensiva, ma le prestazioni superlative di Kourfalidis e Cavuoti lo mettono un po' in ombra. 

Kourfalidis 6,5 Dà grande supporto in fase difensiva quest'oggi, andando in pressione sui centrocampisti avversari per impedire loro di ragionare con il pallone fra i piedi. In fase di possesso gestisce il pallone con la calma e la personalità che abbiamo imparato a conoscere durante l'anno, andando spesso a rifinire la manovra rossoblù.(dal 67' Schirru 5,5 Il centrocampo rossoblù, dopo l'uscita del suo capitano, fatica a costruire azioni pericolose. Il numero 18 non riesce a gestire con la stessa sicurezza il possesso di palla, finendo anzi per regalare più volte il pallone agli avversari.)

Cavuoti 6,5 Mette in mostra tutta la sua qualità soprattutto in fase di possesso, dove pesca bene gli inserimenti di Luvumbo e Desogus sulle fasce. Suo l'assist per Desogus in occasione dello 0-3, dopo aver lavorato un bellissimo pallone sulla sinistra. (Dall'82' Corsini 5,5 Non riesce a dare quel qualcosa in più alla manovra rossoblù, che nel finale di partita è troppo sterile. Meglio nel corso dei supplementari, ma senza andare ad incidere in modo netto.)

Del Pupo 6,5 Bravo a sfuggire alla marcatura di Moretti ad inizio gara, costringendo Rovida al fallo e conquistando un calcio di punizione poi trasformato magistralmente da Desogus. I suoi movimenti fra le linee mettono in grande difficoltà la retroguardia nerazzurra, con i centrali avversari che spesso non riescono a limitarlo. (dal 72' Tramoni 5 Non riesce a dare profondità e verticalità alla squadra: viene servito troppo poco dai compagni e quelle poche volte, nonostante la sua freschezza, non riesce ad incidere.)

Luvumbo 7 Sulla corsia di destra fa malissimo, soprattutto nel corso del primo tempo: la propensione offensiva di Carboni gli permette di avere ampi spazi in cui scatenarsi, e lui ne approfitta per andare al cross o al tiro. Si procura furbescamente (Dall'82' Vinciguerra 6 Cerca spesso di liberarsi per il tiro, rendendosi pericoloso nel corso del primo tempo supplementare con una bella conclusione, purtroppo murata.)

Desogus 7,5 Due gol pesantissimi quelli messi a segno dal 10 rossoblù: prima su calcio di punizione, “aggirando” il coccodrillo dietro la barriera e beffando Rovida sul suo palo, e poi finalizzando un contropiede da manuale. Nonostante ciò, continua a portare palla in avanti e a rendersi pericoloso, soprattutto in contropiede, sfruttando gli errori di posizione di Silvestro. (Dall'82' Vitale 5 Il suo ingresso doveva dare maggiore sicurezza alla retroguardia rossoblù, e invece l'Inter inizia a rendersi pericolosa e a fare male proprio in quella fase finale dei tempi regolamentari.)

[FINALE]- Finale play-off Primavera 2, Frosinone-Parma 2-1: crociati che finiscono in 9, storica promozione per i ciociari
Inter-Cagliari, le pagelle dei nerazzurri: Abiuso e Sangalli i migliori in campo, bene anche Iliev e Owusu