Cremonese

Hellas Verona-Cremonese, le pagelle dei grigiorossi: Scarduzio sempre reattivo, Bernasconi il più convincente

Le pagelle della squadra di Pavesi

Giacomo Mozzo
21.04.2021 22:10

Scarduzio 7: Il migliore dei suoi. Salva su Cancellieri dopo nemmeno un minuto di gioco e ingaggia un duello con l'ex Roma, da cui esce vincitore. Graziato poi da Yeboah e salvato dal palo sul tiro di Elvius.

Regazzetti 6,5: Il più giovane in campo, ha l'arduo compito di fronteggiare Cancellieri. Se la cava più che egregiamente.

Arpini 6,5: Bravissimo a contenere Bertini, dà il suo contributo nell'ottima prova della difesa grigiorossa.

Acella 6: Prestazione di sostanza e sacrificio in mezzo al campo, anche ricorrendo alle maniere forti. Cerca anche il gol con una conclusione dalla distanza.

Scaringi 6,5: Una sola ingenuità, quando si addormenta un po' su un pallone lungo e per poco Yeboah non ne approfitta. Per il resto, una prova molto solida e precisa.

Bernasconi 7: Molto attivo sulla corsia di sinistra, mette in mezzo un bel pallone per Rancati, che di testa sfiora il gol. Uno dei più convincenti.

Bia 6: Prova a spingere, anche se talvolta appare un po' timido e non sfrutta appieno lo spazio sulla fascia destra. Comunque una prestazione sufficiente.

Lauciello 6: Prezioso lavoro di raccordo tra centrocampo e attacco, ha anche una buona chance in chiusura di primo tempo, ma non arriva in tempo sul cross di Bernasconi. (dall'82' Niang s.v.)

Rancati 5,5: Va vicino al gol con un colpo di testa, per il resto viene disinnescato dalla difesa gialloblù. (dall'86' Zoppi s.v.)

Ghisolfi 6: Qualità e quantità in mezzo al campo. Ottimi alcuni suoi strappi palla al piede, perde un pallone pericoloso nella ripresa sulla pressione di Jocic.

Roncalli 5,5: Come per il compagno di reparto, non è facile cavarsela contro i centrali difensivi dell'Hellas. Si sbatte molto, ma non riesce ad incidere. (dal 90+2' Basso Ricci s.v.)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Primavera 2, il programma della 19^ giornata: quattro i rinvii