Spezia

Spezia, Bellucci: "Felice per i gol, ma conta la prestazione. Con il Lecce per vincere"

Le parole dell'attaccante della Primavera

Simone Negri
11.02.2021 07:13

Riccardo Bellucci è l'uomo del momento in casa Spezia. Pochi giorni fa, l'attaccante è stato uno dei protagonisti della netta affermazione degli aquilotti in casa del Cosenza, con una doppietta decisiva per la conquista dei tre punti. A pochi giorni dalla sfida tra i liguri e la capolista Lecce, Bellucci ha parlato ai microfoni dei canali ufficiali del suo club. Queste le sue parole:

"È una vittoria che ci dà morale, soprattutto perché è la prima fuori casa. Un passo alla volta, lavorando sodo durante la settimana, stiamo riuscendo a portare risultati a casa dimostrando di poter giocare a viso aperto contro tutti. Abbiamo preparato la partita nel modo giusto, abbiamo fatto la partita perfetta tatticamente dimostrando anche un buona condizione fisica. Potevamo chiuderla già nel primo tempo. Doppietta? I gol sono importanti per gli attaccanti, ma io penso alla prestazione e ad aiutare la squadra. Il gol fa morale, ma penso a dare il mio contributo nelle due fasi. Gli attaccanti devono fare anche la fase difensiva, alla squadra preferisco dare una mano con le prestazioni, prima che con i gol".

Sul momento della svolta, Bellucci spiega: "La vittoria contro il Pisa ci ha fatto capire che possiamo vincere contro tutti. In settimana prepariamo bene le partite, mancavano i punti e li stiamo trovando. Quella partita è stata la svolta che ci ha fatto capire che dobbiamo giocare sempre al massimo senza guardare la classifica. Il Lecce? Arriva la capolista, ma ogni partita ha la sua storia. Noi puntiamo sempre a vincere, siamo in casa e la affronteremo con la determinazione che abbiamo messo in ogni partita". 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
UFFICIALE - Teramo, arriva l'ex Milan Kyeremateng: era svincolato