Roma

Roma, Riccardi e Celar possibili contropartite nell'affare Rugani

Leonardo Bosello
22.08.2019 14:28
Zan Celar e Alessio Riccardi potrebbero vestire la maglia bianconera a breve. Il direttore sportivo giallorosso Gianluca Petrachi sta pensando di inserire le due promesse nell'affare che vedrebbe Daniele Rugani alla Roma. La punta slovena classe '99 è attualmente in prestito al Cittadella, dopo un'annata fantastica con la primavera di Alberto De Rossi: 28 reti e 4 assist in 27 presenze. Ma se per quest'ultimo la cessione comunque potrebbe essere accettata dall'ambiente romano, quella di Alessio Riccardi è vista come un suicidio sportivo. Il fantasista giallorosso classe 2001 è romano e romanista, e ormai da qualche tempo è considerato uno dei figli della lupa, una futura bandiera. Alessio oltre alle ottime parole ricevute dal C.T. Mancini, ha già esordito con la maglia della Roma, nonostante la giovane età. Nell'ultima stagione ha giocato mediano, mezz'ala e trequartista, dando sempre qualità al gioco. 4 gol e 7 assist in 24 apparizioni, con anche ottime prestazione in Uefa Youth League, dove ha segnato 5 reti e mandato in porta i compagni per 2 volte. La volontà del giocatore in queste ore sembra chiara; lui nel suo futuro vede solo giallorosso. Petrachi spera di abbassare la valutazione di Daniele Rugani inserendo i due giovani del vivaio, ma rischia di rovinare l'umore dei tifosi capitolini, ancor prima che inizi il campionato.
ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Lazio, Cerbara firma il suo primo contratto da professionista