Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Pescara-Sampdoria 1-2: la doria è cinica, sfrutta gli episodi e ribalta i delfini

Primavera 1, la cronaca live di Pescara-Sampdoria

20.03.2022 00:30

Al centro sportivo di Poggio degli Ulivi è in programma alle ore 15 la sfida tra Pescara e Sampdoria, incontro valido per la 25^ giornata del campionato Primavera 1. La squadra di casa attualmente è all'ultimo posto ma comunque arriva da 2 risultati utili consecutivi contro SPAL e Napoli. Situazione ben diversa per la Samp che naviga nelle parti alte della classifica, attualmente al sesto posto ma con l'Atalanta nel mirino. Seguite l'andamento LIVE su MondoPrimavera.com!

CRONACA 

1' Fischio d'inizio

1' Pescara subito in vantaggio: alla prima incursione del Pescara la squadra di casa trova il vantaggio con Delle Monache. La rete viene convalidata ma sono tante le proteste della Samp, Aquino accusa un forte dolore e non riesce a stare dietro al 21 avversario portando così l'azione al gol. Subito un gol che porterà non poche polemiche.

3': Acquino non ce la fa, è costretto ad entrare Samotti.

10': doccia gelata per la Samp, sorpresa dalla partenza sprint del Pescara che fino ad ora è riuscita a segnare un gol e, attualmente, sta dominando sul gioco. 

16': continua a giocare meglio il Pescara con Napoletano che prova il cross dalla sinistra, Saio è bravo ad uscire in presa alta e a sventare l'azione.

20': si lamentano i giocatori del Pescara per un contrasto ai danni del solito Delle Monache che in questa prima metà del primo tempo si sta rendendo protagonista di molte azioni pericolose. Il contrasto sembrava tuttavia regolare.

26': ci prova la Samp a farsi vedere in avanti con Di Stefano, l'attaccante doriano riesce a segnare ma l'arbitro ferma tutto per posizione irregolare. Difficile capire se ci fosse o meno, dubbia la posizione.

30': bravo Chiarella sulla destra a strappare e trasformare l'azione da difensiva ad offensiva. Il giovane laterale in maglia rossa rimedia anche una buona punizione che gli permette di far salire la squadra.

36': con grandi difficoltà la Samp prova a mettere pressione ai padroni di casa, primo angolo guadagnato in favore dei doriani

37' Pareggio Sampdoria: dal corner menzionato un attimo fa ci pensa Malagrida a trasformare con un bellissimo controllo ad addomesticare il pallone e successivamente un destro al volo indirizzato all'angolino alla destra di Servalli. 

43': continua a giocare il Pescara che sta facendo vedere grandi cose là davanti soprattutto con Chiarella, particolarmente ispirato oggi. La samp si difende e riparte quando può.

44' Sorpasso Doria: la ribalta la Samp con una ripartenza condita da un gol delizioso, Di Stefano dalla sinistra tenta il tiro e trova sulla traiettoria Madonna che spiazza il proprio portiere. 

45' Fine primo tempo

Finisce la prima metà di gara al centro sportivo di Poggio degli Ulivi con il risultato parziale di 1-2 in favore della Sampdoria. Gioca meglio il Pescara per quasi la totalità dei 45' ma sono le occasioni a portare avanti gli ospiti, prima Malagrida si inventa un gol delizioso da situazione di calcio d'angolo. Poi Di Stefano è bravo, e fortunato, a provarci da posizione defilata e trovare il gol con la deviazione di Madonna. Vedremo se la ripresa ci regalerà nuove emozioni.

45' Inizia la ripresa

50': gioco momentaneamente fermo, pronta la sostituzione per Kuqi, vedremo al suo posto entrerà Lazcano o riuscirà a rimanere in campo l'11 del Pescara.

55': Malagrida prova l'incursione dalla sinistra ma è bravo Servalli a tuffarsi e togliere la palla dall'angolino basso. 

57': cambi per il delfino, entrano Amore e Lazcano al posto di Napoletano e Mehic Dino.

61': un cambio anche per la Samp con Iervese che sostituisce Pozzato con Montevago.

70': occasione per il Pescara con un traversone dalla destra, arriva a chiudere l'azione Delle Monache con un'incursione dalla sinistra ma Saio è bravo a chiudere la propria porta.

75': crampi per Delle Monache che è fermo vicino alla propria panchina. Riparte il gioco con la squadra di casa momentaneamente in inferiorità numerica. 

80': Madonna ci prova dal limite dell'area ma non inquadra lo specchio, prova a riscattarsi dopo la sfortunata deviazione il giovane del Pescara.

81': Delle Monache viene sostituito dal numero 37 Salvatore per questo finale di gara.

84': Malagrida esce, al suo posto Porcu.

90'+5: Fischio finale

Finisce qui, con il risultato di 1-2 la sfida tra Pescara e Sampdoria. Partita dalle molteplici facce, il Pescara gioca meglio per gran parte del match ma alla fine è la Sampdoria a sfruttare bene i 10' minuti sottotono degli avversari per colpire e siglare due reti, prima Malagrida e poi Di Stefano rispondono alla rete in avvio di Delle Monache.

IL TABELLINO DI PESCARA-SAMPDORIA

Marcatori: Delle Monache (P) Malagrida (S) Di Stefano (S)

Pescara: Servalli, Longobardi, Chiarella, Napoletano (57' Amore), Kuqi, Postiglione, Madonna, Delle Monache (81' Salvatore), Scipione, Mehic Dino (57' Lazcano), Mehic Amer. A disp: Di Carlo, Barretta, Palmentieri, Colazzilli, Stampella, Mandrone, Staver, Scipioni, Salvatore, Lazcano, Amore. All: Iervese.

Sampdoria: Saio, Villa, Migliardi, Aquino (3' Samotti), Somma, Paoletti, Di Stefano, Malagrida (84' Porcu), Pozzato (61' Montevago), Bianchi, Bonavita. A disp: Ragher, Tantalocchi, Samotti, Montevago, Dolcini, Polli, Chilafi, Leonardi, Porcu, Musso, Conti. All: Tufano.

Ammoniti: Kuqi (P) Bonavita (S)

Arbitro: Sig. Pezzopane della Sez. Aquila.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Crotone, nella sconfitta contro la Ternana esordisce D'Amora