Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 dell'8^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera 2: i migliori dell'8^ giornata

08.02.2021 12:36
Primavera 2 Top 11

I RISULTATI DELL'8^ GIORNATA 

Ritorna, puntuale anche questa settimana, l'appuntamento con la nostra rubrica "11 e Lode", volta a premiare i protagonisti dell'appena trascorsa 8^ giornata di Campionato Primavera 2. Dopo un weekend ricco di partite memorabili, goleade, match combattuti e spuntati sul filo del rasoio, chi si sarà guadagnato un posto nella nostra Top 11? La formazione, che scende in campo con un offensivo 3-4-3, è oggi ricca di giovani talenti molto interessanti: ma non perdiamo altro tempo, e scopriamo insieme chi sono i migliori giocatori della 5^ giornata di Campionato Primavera 2 scelti da MondoPrimavera.com:

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL PRIMAVERA 2

PORTA

Turk (Parma): il portiere del Parma è inoperoso per gran parte del match ma si fa trovare pronto e risponde presente sul rigore neutralizzato al Pordenone che diventa decisivo per le sorti finali del match. 

DIFESA

Bia (Cremonese): tra le fila dei grigiorossi si rende protagonista della partita contro il Monza con uno dei gol cui la sua squadra batte il Monza. Bene anche in fase difensiva dove difficilmente si fa superare dai brianzoli. 

Galeotti (Reggiana): partita diligente dietro per il difensore granata, mette la ciliegina della sua prestazione con il gol del pari. 

Pedicone (Pescara): nel match difficile contro il Crotone è uno dei protagonisti assoluti della partita, le sue scorribande lungo l'out di competenza creano grattacapi alla retroguardia degli squaletti. Trova il gol che corona la sua partita e la prestazione. 

CENTROCAMPO

Caliò (Pescara): ottima la prova del centrocampista dei delfini, suo uno dei gol con cui il Pescara si libera del Crotone. Attacca e difende dando una mano a tutta la squadra. 

Rocchetta (Cremonese): segna il suo primo gol in Primavera e dà il là alla vittoria dei grigiorossi. Partita importante la sua e non commette davvero nessun errore. 

Manu (Brescia): uno dei migliori in campo nellla vittoria contro il ChievoVerona. Vittoria inaspettata delle rondinelle, ma importante per la classifica e il centrocampista è stato il protagonista con uno dei gol del tris biancazzurro. 

Sibilio (Pisa): gioca solo un tempo ma la sua prestazione è super, segna un gol e regala un assist per Cenni poi per infortunio abbandona la gara. 

ATTACCO 

Oltremarini (Lecce): altra grande prova dell'attaccante pugliese, la sua doppietta lancia i salentini sempre più in vetta alla classifica e si mette in proprio in quella dei marcatori. Semplicemente un rapace d'area capace di trasfomare in oro ciò che tocca. 

Bellucci (Spezia): la dua doppietta lancia gli aquilotti alla vittoria, assolutamente straripante riesce ad essere una spina nel fianco nella difesa dei lupi per tutta la partita. 

Hasenbegovic (Venezia): hat-trick e vittoria dei lagunari contro il Verona, allo scadere si prende la responsabilità del tiro dagli undici metri e con freddezza lo realizza mandando in estati i suoi compagni. Portagonista per tutto il match, segna tre gol per i tre punti. 

PANCHINA

La scelta per la panchina questa settimana è stata molto complicata, soprattutto tra i portieri, ma la scelta è ricaduta su Lazar del Venezia. Il numero uno degli arancioneroverdi ha parato un rigore a Bertini ed è stato determinante per la vittoria dei suoi. Tra i difensori troviamo Lemmens e Mauro: il primo del Lecce ha disputato un match attento e molto propositivo, mentre il secondo del Pisa ottima prova contro la Salernitana. Nella linea mediana Cester del Vicenza, in rete contro il Cittadella e Russotto, gol e ottima prestazione contro il Cosenza. In avanti i due bomber principi del Girone A: Mancini e Artistico, i migliori in campo dei rispettivi match, ma superati dalle doppiette e triplette degli avversari. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11 ^ giornata: Contini aggancia la vetta, sale Kobacki
Primavera 2, le classifiche aggiornate dopo l'8^ giornata