Lecce

Lecce-Ascoli, le pagelle dei padroni di casa: Maselli lotta, male la prima di Caon

Le pagelle dei giallorossi

Alessio Sportella
18.01.2020 13:11

VUOI ACQUISTARE L’ALMANACCO DE ‘LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Viola 6: Interviene poco nel corso della partita, nel primo tempo subisce un gol su rigore ma nel secondo tempo si fa trovare pronto su una buona conclusione di un giocatore bianconero dal limite che avrebbe potuto chiudere la partita in anticipo

Colella 6: Chiamato in causa per sostituire la partenza di Pierno, il terzino non sfigura, corre tanto sull'out di destra e spesso è anche pericoloso in avanti sfiorando il gol del pareggio nel primo tempo.

Radicchio 6: Meno lucido rispetto alle altre uscite, il giocatore giallorosso prova a creare problemi alla retroguardia bianconera non ottenendo sempre il successo sperato

Maselli 6.5: Lotta per tutta la partita, aiuta in fase difensiva recuperando palloni e facendo ripartire la squadra con lanci e passaggi. Prova spesso il tiro da fuori ma senza creare tante preoccupazioni al portiere marchigiano (Gallo dall'88' S.v.)

Monterisi 6.5: Leader della difesa ci mette il piede (e la testa) dove riesce per chiudere tutte le azioni offensive dell'Ascoli

Coccia 6: Aiuta il compagno di reparto nel recuperare palloni e rilanciare la squadra in avanti

Mancarella 6: Cerca di aiutare i compagni a far salire la squadra nel tentativo di trovare il tanto agoniato gol del pareggio. Prova a tirare dalla distanza non inquadrando però il bersaglio (Ortisi dal 45' 6: Entra con la giusta cattiveria ma man mano che la gara va avanti perde l'incidenza soprattutto a causa del risultato svantaggioso)

Dubickas 6.5: Gioca una partita di carattere e si fa vedere bene in mezzo al campo, soprattutto recuperando molti palloni e servendo i compagni (Oltremarini dal 62' 6: Entra in campo per aumentare il peso offensivo della squadra ma non incide molto anche a causa della bravura in chiusura degli avversari)

Caon 5.5: Esordio con la nuova maglia amaro per l'attaccante ex Torino che ha cercato di mettersi in mostra in avanti ma troppo spesso è stato beccato oltre la linea dei difensori avversari

Palumbo 6.5: Fa su e giù dalla difesa per poter aiutare la squadra sia in avanti sia dietro ma il suo contributo non basta per pareggiare la partita. Spreca qualche conclusione di cui un pallone calciato ampliamente fuori   (Politi dal 75' S.v.)

Rimoli 6.5: Si muove bene sull'out di destra, soprattutto scambiando molti palloni con Colella nel tentativo di avanzare verso la rete. Ha sul piede poche conclusioni di cui una su punizione ma il portiere si fa trovare pronto (Cucci dal 75' S.v.)

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Lecce-Ascoli, le pagelle dei picchi: Alagna un muro, bene anche Intinacelli e Olivieri